Autore:
Giulio Scrinzi

NONA EDIZIONE Tra gli appuntamenti più sentiti da tutti gli appassionati motociclisti c'è sicuramente la 20000 pieghe, giunta quest'anno alla nona edizione e svoltasi dal 28 giugno al 2 luglio. Si tratta di una specie di “caccia al tesoro” in cui i partecipanti devono seguire un certo percorso con assoluta precisione, individuando particolari punti di sosta e sfidandosi in alcune prove di abilità che andranno a comporre le graduatorie individuale e a squadre.

TRA LE LANGHE PIEMONTESI L'edizione 2017 della 20000 pieghe si è svolta tra le Langhe Piemontesi e sui passi alpini tra Piemonte e Francia: la prima tappa è partita il 29 giugno da Bra, mentre le due successive da Cuneo verso la Routes des Grandes Alpes, per un totale di 1.100 km pieni di curve e panorami mozzafiato.

CINQUE V-STROM AL VIA Partner di eccezione per questa nona edizione è stata la giapponese Suzuki, che non solo ha messo in palio per il vincitore della classifica individuale (Emanuele Macaluso, incoronato poi Magnifico Piegatore 2017) una V-Strom 650 ABS, ma anche schierato cinque V-Strom 1000 XT ABS in veste di squadra ufficiale. Questa ha chiuso al terzo posto grazie a Giacomo Eusebi e con un'incoraggiante settima piazza nella classifica a squadre.


TAGS: suzuki suzuki v-strom 650 20000 pieghe Suzuki V-Strom 1000 xt 2017 suzuki 2017 20000 pieghe 2017