Pubblicato il 24/05/20

UN NUOVO SCERIFFO IN CITTÀ Se pensavate che le maxi supersportive fossero veloce, è meglio che vi ricrediate. Il francese Eruc Teboul ha bruciato qualsiasi tempo di percorrenza del 1/4 di miglio, facendo sfigurare qualsiasi mezzo a due ruote sul pianeta. In soli 5,64 secondi (il suo  il pilota ha percorso i circa 400 metri che separano la linea di partenza dal traguardo: un tempo già degno di nota per lo 0-100 km/h delle moto di serie!

RECORD DI ACCELERAZIONE In realtà, i 5,64 secondi di Eric non sono il miglior risultato mai ottenuto. Il francese infatti era riuscito a ottenere uno strabiliante tempo di 5,12 secondi e una velocità d’uscita di 424 km/h, niente a che vedere con i 354 km/h raggiunti nel video che trovate in articolo.

COM’È FATTA LA MOTO La peculiarità principale di questa moto sta nel motore. Infatti non è un tradizionale propulsore a benzina: la moto usa perossido di idrogeno liquido che viene pressurizzato e immesso in una camera riempita con un catalizzatore di decomposizione. Questo fa sì che il liquido si separi in vapore acqueo e ossigeno, creando un carico di calore nel processo. La pressione viene rilasciata attraverso due ugelli posti nel retro della moto.


TAGS: accelerazione record idrogeno drag race record del mondo