Logo MotorBox
E-bike

Orbic 5G eBike, come funziona la bici elettrica con l'intelligenza artificiale


Avatar di Luca Manacorda , il 09/03/24

3 mesi fa - Presentata a Barcellona l'innovativa e-bike con AI: la Orbic 5G

Orbic 5G eBike: la bici elettrica con intelligenza artificiale
Pedalare con l'AI: Orbic ha presentato a Barcellona un'innovativa e-bike che sfrutta Intelligenza Artificiale e collegamento 5G

Le e-bike ingolosiscono sempre di più aziende che con le due ruote finora non avevano mai avuto a che fare e i risultati sono decisamente interessanti. L'ultimo caso riguarda l'americana Orbic, leader internazionale nell'innovazione elettronica sostenibile, che ha recentemente presentato al Mobile World Congress 2024 di Barcellona la 5G eBike, una bici in grado di connettersi al 5G e addirittura di segnalare gli ostacoli grazie al sistema di assistenza basato sull'Intellligenza artificiale.

LA DOTAZIONE TRADIZIONALE La 5G eBike monta un propulsore Bafang mid-drive, cambio a 9 velocità, una batteria rimovibile da 960 Wh ed è in grado di raggiungere i 45 km/h. Nella dotazione base sono compresi pneumatici Kenda di grnade sezione, illuminazione a led, parafanghi, portapacchi, freni a disco e cavalletto laterale. La forcella anteriore è ammortizzata, rendendo questa bicicletta elettrica adatta anche ai percorsi più accidentati.

Orbic 5G eBike: forcella anteriore e ruote ''fat'' per affrontare anche i percorsi sconnessi Orbic 5G eBike: forcella anteriore e ruote ''fat'' per affrontare anche i percorsi sconnessi

L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA L'aspetto più interessante riguarda l'utilizzo dell'Intelligenza Artificiale. La 5G eBike sfrutta infatti un sensore con fotocamera ADS da due megapixel e un campo visivo di 140 gradi posizionato sulla parte posteriore della bici. Il sensore sorveglia l'ambiente attorno al ciclista, fornendo avvisi acustici e visivi per migliorare la sicurezza. L'Intelligenza Artificiale è anche in grado di riconoscere quando viene indossato il casco, condizione necessaria per far attivare la pedalata assistita. In mezzo al manubrio spicca il touchscreen a colori da sette pollici in alta risoluzione, attraverso il quale controllare tutti i parametri della bici come stato della batteria, velocità o distanza percorsa. Lo schermo è anche dotato di una fotocamera da otto megapixel pensata per le videochiamate. Inoltre, questa e-bike può essere bloccata e sbloccata da remoto attraverso l'app complementare.

VEDI ANCHE



Orbic 5G eBike esposta a Barcellona: sul manubrio svetta il display Orbic 5G eBike esposta a Barcellona: sul manubrio svetta il display

CONNETTIVITA' E STREAMING L'aspetto fondamentale della 5G eBike è la sua connettività ad alta velocità, che permette di trasmettere in streaming le uscite attraverso le riprese garantite da una fotocamera da 64 megapixel posizionata all'anteriore, comunicare con altre biciclette dello stesso tipo, consentire l'accesso alle mappe in tempo reale e la funzionalità di tracciamento. L'e-bike di Orbic può funzionare anche da hotspot, estendendo la connettività ovunque. L'uscita sul mercato è prevista per fine anno negli Stati Uniti, mentre in Europa dovrebbe sbarcare a inizio 2025. Ma quanto costerà tutta questa tecnologia? Siamo anche noi curiosi di scoprirlo.

Fonte e foto: Orbic.us


Pubblicato da Luca Manacorda, 09/03/2024
Tags
Gallery
Vedi anche