Pubblicato il 05/11/20

RECORD A PROFUSIONE è andata decisamente bene l'avventura di Max Biaggi con l'elettrica Voxan Wattman. La moto guidata dal pilota romano, che monta il motore della Formula E Mercedes da circa 370 CV, ha stabilito sulla pista di Chateauroux, in Francia, ben 11 record mondiali. Durante i tentativi la moto di Biaggi ha toccato la sensazionale velocità di 408 km/h!

CHI BEN COMINCIA... Durante il primo dei tre giorni di test, Biaggi e la Voxan, con una velocità di 366,94 km/h, hanno stabilito un nuovo record nella classe delle moto elettriche parzialmente carenate oltre i 300 chili. Il regolamento della FIM, la Federazione Internazionale di Motociclismo, prevede che la velocità finale sia la media di due tentativi con partenza lanciata, da effettuarsi nell'arco di 2 ore, sulla distanza di 1 miglio. La Voxan Wattman, con la sua carenatura progettata da Sacha Lakic, ha sbriciolato il precedente record - Ryuji Tsuruta e Mobitec EV-02A con 329 km/h - quando il GPS ha segnato una velocità di 408 km/h, consegnando al Gruppo Venturi, di cui fa parte Voxan, il tanto agognato record. Vista la brevità della pista - 3,5 km - Voxan sta già pensando di stabilire un record di velocità media oltre i 400 km/h su un percorso più lungo...

Max Biaggi sulla Voxan Wattman privata delle carene

ADDIO CARENE Anche una versione non aerodinamica della Voxan Wattman, priva di carenature, ha affrontato la sfida sulla distanza di 1 miglio, sempre con partenza lanciata. Come per il record di velocità precedente, delle due misure effettuate, la velocità finale media ha fatto segnare 349,38 km/h, stabilendo un altro record. La velocità massima rilevata, invece, è stata di 372 km/h. 

E CI SONO ALTRI 9 RECORD Come è finita? Che la squadra di Gildo Pastor, il Presidente del Gruppo Venturi, ha abbandonato la pista con il pieno di record: ben 9, oltre i sopracitati.

  • ¼ di miglio, partenza lanciata, parzialmente aerodinamica: 394,45 km/h
  • ¼ di miglio, partenza lanciata, non aerodinamica: 357,19 km/h
  • 1 km, partenza lanciata, parzialmente aerodinamica: 386,35 km/h - record precedente: 329,31 km/h
  • ¼ di miglio, partenza da fermo, non aerodinamica: 126,20 km/h 
  • ¼ di miglio, partenza da fermo, parzialmente aerodinamica: 127,30 km/h - record precedente: 87,16 km/h 
  • 1 km, partenza da fermo, non aerodinamica: 185,56 km/h 
  • 1 km, partenza da fermo, parzialmente aerodinamica: 191,84 km/h - record precedente: 122,48 km/h 
  • 1 miglio, partenza da fermo, non aerodinamica: 222,82 km/h
  • 1 miglio, partenza da fermo, parzialmente aerodinamica: 225,01 km/h 

Il team Voxan (Gruppo Venturi) con Biaggi e la moto elettrica più veloce al mondo

LA SODDISFAZIONE DI BIAGGI Quale migliore modo di celebrare il ventesimo anniversario del Gruppo Venturi? Gildo Pastor, il presidente del Gruppo, ha per le mani i veicoli elettrici su due e quattro ruote più veloci di sempre, con Venturi VBB-3 da 549 km/h e, nella categoria quattro ruote con celle a combustibile, Venturi VBB-2 da 487 km/h. Max Biaggi, pilota della Voxan, si è espresso così riguardo a questa avventura speciale: “Quando Gildo Pastor, il Presidente del Gruppo Venturi, mi ha contattato per questo progetto, ero curioso, molto motivato e allo stesso tempo un po' incerto. Detto questo, subito dopo il nostro primo incontro, ho capito che, come Gildo, le sue squadre erano guidate da una convinzione e determinazione incredibili. Mi hanno detto 'ci siamo avvicinati a 600 km/h su quattro ruote e ora vogliamo arrivare a 400 km/h su due ruote, niente ci fermerà!' Questi record mi rendono un uomo felice! Sono orgoglioso della squadra e felice di riportare questi titoli a Monaco!'' 


TAGS: max biaggi moto elettrica Mercedes Formula E Record velocità Voxan Wattman record velocità moto elettriche