Pubblicato il 02/03/21

RIVOLUZIONE Dimenticate la KTM 790 Adventure fatta di linee spigolose e aggressive: Urban Assault, l'ultima creazione di Roland Sands, infatti, è stata stravolta completamente nell'estetica, ora diventata estremamente classic. Scopriamola nel video.

ADDIO ORANGE La prima cosa a cui questa KTM 790 Adventure ha detto addio è la tipica livrea nero-arancio-bianco della casa austriaca, al suo posto infatti troviamo una colorazione in verde-bianco. Parafango anteriore, gruppo ottico, serbatoio e cupolino della versione originale sono stati rimossi e ora la moto ha un aspetto molto più classico: è molto più simile a una... BMW R 80 G/S! Il serbatoio proviene da una Suzuki GT750 e ora il fianco della moto è libero di mostrare il bicilindrico parallelo frontemarcia da 799 cc, dotato di scarico Akrapovic, col radiatore che è stato spostato più verticale. La sella, pensate un po', viene da una Husqvarna Vitpilen.

KTM 790 Adventure diventa Urban Assault by Roland Sands

TANTO CLASSIC Il faro tondo ha una griglia metallica per proteggerlo da eventuali detriti e i parafanghi anteriore e posteriore hanno un look spiccatamente vintage. Sul lato sinistro del codino, poi, è stata poi sistemata una piccola tanica aggiuntiva per il carburante, mentre sopra troviamo una piccola borsa. Non mancano paramani e una protezione motore specifica, mentre blocchetti e dashboard sono quelli della versiones standard. Insomma, questa KTM 790 è certamente ottima per l'aperitivo, forse un po' meno per viaggiare, ma non le si può negare che abbia stile.


TAGS: ktm roland sands ktm 790 adventure KTM 790 Adventure special KTM 790 Adventure Urban Assault