Pubblicato il 10/12/2019 ore 18:40

UN ANNO VERDE Sembra ieri, ma è passato quasi un anno da quando ha debuttato a Lisbona il servizio Jump di Uber, che mette a disposizione biciclette e monopattini elettrici da noleggiare tramite app. Da allora Jump si è allargato a comprendere una decina di città europee.

MEZZO MILIONE DI UTENTI Sono più di 500mila gli utenti di Jump in tutta Europa. Utenti iscritti alla piattaforma, e non necessariamente attivi, aggiungiamo noi. In ogni caso, un numero importante. Dal giorno del suo debutto, gli utenti di Jump hanno infatti affrontato oltre cinque milioni di viaggi (sia in bici che in monopattino), per un totale di oltre 14 milioni di km percorsi. Una media a viaggio di poco meno di 3 km, a dimostrazione che il servizio è apprezzato proprio per tragitti brevi, il famigerato “ultimo miglio” che rende difficoltoso abbandonare l’auto o la moto in favore di soluzioni più sostenibili (mezzi pubblici in primis). A confermarlo, il fatto che il 40% dei viaggi nelle grandi capitali europee iniziano o finiscono entro 200 metri da un hub di transito.

La sindaca di Roma Virginia Raggi alla presentazione di Jump di Uber

CLASSIFICA CITTÀ PER CITTÀ Parigi e Berlino sono la città con il maggior numero di corse quotidiane, rispettivamente due e un milione al giorno. Quotidianamente, in media, vengono percorsi dai parigini circa 43mila km. In Italia il servizio è attivo solo a Roma, la città che ha raggiunto più rapidamente le 100mila corse percorse, per un totale di 223 mila chilometri percorsi con le 2.500 jump bike presenti in città. Il lancio è avvenuto lo scorso 21 ottobre con la presenza della sindaca Virginia Raggi; il 73% degli utilizzatori sono cittadini residenti nella capitale, il resto sono turisti. 2,2 i km percorsi in media con una bicicletta Jump, mentre il più lungo è stato di ben 28 km.

COME SI USA L’uso di Jump è semplice: basta aprire l’app di Uber, selezionare l’opzione “Bici” tra quelle previste per le prenotazioni, e consultare la mappa per vedere la disponibilità di bici nella zona. A Roma il costo del servizio è di 0,50 euro per lo sblocco, e poi 0,20 euro al minuto. A questo punto aspettiamo di sapere se e quando Jump arriverà anche in altre città italiane, Milano in primis.


TAGS: e-bike roma uber monopattini jump