Pneumatici:

Dunlop Qualifier RR


Avatar Redazionale , il 20/06/07

14 anni fa - Più sportività per lo stradale Dunlop

Dal costruttore della grande D arriva un nuovo pneumatico stradale supersportivo. La sigla RR (Race Replica) parla piuttosto chiaro. Il nuovo arrivo affianca il Qualifier con una maggiore inclinazione verso la guida in circuito. Per lui nuovi profili e nuovo disegno. Per il posteriore arriva la doppia mescola.


L'anteriore della RRSEMPRE PIÙ AVANTI
Il progresso che sta interessando gli pneumatici ha dell'incredibile e soprattutto continua a spostare in avanti il limite delle prestazioni. Così, una buona gomma sportiva di solo qualche anno fa oggi potrebbe al massimo essere una valida sport touring. In questo fermento di novità in arrivo si inserisce anche la Qualifier RR, il nuovo prodotto Dunlop creato per soddisfare l'utenza più sportiva che usa spesso la moto in pista per i track days ma che non ha necessità di arrivare ad un prodotto racing vero e proprio.

LA TERZA VIA In pratica la Qualifier RR è la gomma stradale supersportiva di Dunlop e si pone esattamente a metà strada tra la Qualifier (di cui trovate l'articolo nelle correlate utile anche per vedere come è cambiato il disegno degli intagli)  e la specialistica Sportmax GP. Di queste due la Qualifier RR prenderebbe solo il meglio, promettendo tanto grip come la più estrema GP ma anche un riscaldamento rapido e un comportamento omogeneo a tutti gli angoli di piega (tipici della guida stradale sportiva) con una grande facilità di adattamento agli assetti standard, caratteristiche queste tipiche di una gomma stradale.


Il disegno
del posteriore
SENZA GIUNTI La struttura è quella solita di Dunlop con la cintura di sommità JLB (Joinless Band) priva di giunture che non crea discontinuità e favorisce l'omogeneità di comportamento del pneumatico.

TANTI PIENI, POCHI VUOTI Il disegno diventa più aggressivo con un rapporto pieno/vuoto superiore rispetto a quello del fratello stradale e con pani di gomma più ampi per un grip superiore. Più aggressivo soprattutto il disegno dell'anteriore che perde la linea continua al centro assomigliando in questo caso allo Sportmax GP.

MESCOLE AGGRESSIVE Ovviamente anche le mescole sono inedite e più votate al grip con il posteriore che però dovrebbe mantenere una durata ragionevole grazie alla tecnologia bimescola che con il Qualifier RR fa il suo debutto su un pneumatico sportivo stradale Dunlop. Ovviamente questo prodotto è destinato ad equipaggiare tutte le moto supersportive dell'ultima generazione. Le misure in cui è disponibile sono quelle classiche: 120/70-17 per l'anteriore e 180/55-17, 190/50-17 e 190/55-17 per il posteriore. La proveremo prestissimo e vi sapremo anche dire come va.


Pubblicato da Stefano Cordara, 20/06/2007
Vedi anche
Logo MotorBox