News

BMW Street Fun Bike


Avatar Redazionale , il 09/03/06

15 anni fa - La HP2 diventa motard

E la HP2 diventò motard. Non è una nuova moto, ma un Kit che BMW commercializza per trasformare l'enduro più "ignorante" di BMW in una motard da leccarsi i baffi.


MUTAZIONE
ANNUNCIATA Dite la verità, chi di voi guardando la HP2 non ne aveva immaginato una sua trasformazione in motard? Credo nessuno. La moto più "hard" mai costruita da BMW si prestava ottimamente ad una mutazione genetica che poi, puntualmente è arrivata. Anche perché i più smaliziati avevano certamente notato degli strani fori aggiuntivi sul piedino della forcella, che guardacaso servivano proprio per riposizionare la pinza freno adattandola al disco maggiorato.

KIT COMPLETO Insomma in BMW ci avevano già pensato dall'inizio, tuttaviala Street Fun Bike non è una moto che troveremo in listino, ma una "semplice" HP2 a cui è stato montato un kit che BMW mette a disposizione dei propri clienti. Il Kit, disponibile a partire dal 25 marzo, comprende icerchi da 17 pollici (3,5 anteriore, 4,0 il posteriore), pneumatici da 120/70 e 150/70 (Continental Road Attack di serie ma sono omologate la maggior parte delle marche), un disco anteriore maggiorato a 320 mm (assolutamente necessario visto le prestazioni della HP2), e delle protezioni per gli steli forcella.

FAI DA TE Il kit si installa molto semplicemente smontando la ruota da 21, riposizionando la pinza e rimontando la ruota da 17. Tutto per 950 € nel caso lo acquistiate contemporaneamente alla moto o 1050 € (più alto perché comprende il costo di aggiornamento della carta di circolazione di cui si occupa direttamente BMW) per chi è già possessore di una HP2 e non riuscirà a resistere al fascino delle ruote lisce.


Pubblicato da Stefano Cordara, 09/03/2006
Vedi anche
Logo MotorBox