Matrimoni/

Bmw e Husqvarna oggi sposi


Avatar Redazionale , il 21/07/07

14 anni fa - Un altro gioiello del Made in Italy va all'estero

Dopo sei mesi di corteggiamenti vari, la regina delle off road sportive ha deciso di accasarsi con una bavarese. Di fatto un altro gioiello del Made in Italy va all'estero, anche se mantiene la residenza nei pressi di Varese.

UN BEL BOCCONCINO La notizia era nell'aria da almeno sei mesi, da quandointorno alla metà di gennaio si seppe che la Husqvarna era stata messa in vendita. Chiaro anche che il marchio svedese ultracentenario (ha compiuto 104 anni) controllato al 100% dal Gruppo MV di Claudio Castiglioni, avrebbe fatto gola a molti colossi motociclistici. Del resto i titoli mondiali vinti con le enduro e le supermotard sono lì a testimoniare un blasone invidiabile, e persino i conti finanziari fanno venire l'acquolina in bocca solo a scorrere i numeri.

GERMANIA BATTE ITALIA Insomma, era in vendita e oggi si sa chi l'ha comprata. Non la Ducati come si era pensato in un primo tempo, vista anche l'intenzione del marchio italiano ad avvicinarsi sempre di più al mondo del tassello e delle motard, ma il più ricco ei marchi motociclistici attuali: il bavarese Bmw Motorrad, anche lui contagiato irrimediabilmente dagli sterrati e dall'offroad agonistico.

QUASI SCONTATO "Per Bmw Motorrad - spiega la società - l'acquisizione di Husqvarna Motorcycles è uno step logico nella crescita aziendale nel campo delle moto leggere e sportive, come dimostrato recentemente con l'introduzione della nuova serie G 650 X". Senza dimenticare che con questo ampliamento di gamma Bmw può puntare a conquistare la clientela più giovane, oggi un pochino ai margini della produzione Bmw, vuoi per l'offerta non ampissima tra le offroad, vuoi per ragioni prettamente venali, visti i costi delle due ruote bavaresi.

FUGA DI CERVELLI Husqvarna Motorcycles entra così a pieno titolo nel Gruppo Bmw. Il contratto è già nero su bianco e si attende solo l'ok dell'Autorità di controllo dell'Unione Europea. Secondo i piani Bmw Motorradla Husqvarna continuerà a operare come un'azienda distinta. Le attivata di sviluppo, vendita e produzione, e il personale attuale rimarranno infatti in provincia di Varese. Segreto invece il prezzo pagato per il passaggio di proprietà.

CASA VICHINGA Nata in Svezia nel 1903 la Husqvarna Motorcycles si è trasferita in Italia nel 1986 per diventare una delle aziende leader nel mercato delle off road agonistiche. Numerose le vittorie sia nel Campionato Mondiale sia in quello Europeo. Controllata dalla MV Agusta Spa, nel 2006 ha prodotto circa 12.000 moto con una gamma che va dalle 125 alle 610 cc prevalentemente monocilindriche off road sportive. A fine 2006 aveva circa 240 dipendenti.

CASA BAVARESE Quanto a Bmw Motorrad, nel 2006 ha prodotto e venduto piu' di 100.000 moto (103.759 unità prodotte e 100.064 vendute) con un programma di produzione che prevede soltanto due ruote oltre i 500 cc di cilindrata. E' il più grande produttore europeo in questo segmento. Ha circa 2.816 collaboratori in tutto il mondo.


Pubblicato da Gilberto Milano, 21/07/2007
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox