Pubblicato il 10/04/21

IL CAMPER ''GONFIABILE'' Tesla non ha ancora presentato ufficialmente la versione di serie del suo pick-up elettrico Cybertruck, ma ciò non ha impedito a una società di Las Vegas chiamata Stream It di proporre una conversione chiamata CyberLandr, per trasformarlo in un camper. Il modulo abitativo è telescopico ed estensibile: ripiegato rimane interamente contenuto nel cassone, per non rovinarne linea e aerodinamica, ma una volta aperto svela arredi completissimi, finiture di lusso e qualche colpo d'ala nelle dotazioni hi tech. Qui sotto il video di presentazione da YouTube.

MINIATURIZZAZIONE ESTREMA Parlare di ampiezza della zona giorno sarebbe fuori luogo, visto che la superficie calpestabile complessiva per bagno e area living sembra circa una volta e mezza il cassone del truck e in assenza di dati ufficiali potrebbe avere una lunghezza massima attorno ai tre metri. Ma proprio per questo, tutto ciò che ci sta dentro dà al tutto un che di magico: un po' come la tenda di Harry Potter ai mondiali di Quidditch (qui sotto lo spaccato degli interni).

CyberLandr Tesla Cybertruck, lo spaccato degli interni

PER FAMIGLIE... COMPATTE Il colpo d'ala sono i comandi vocali per luce, climatizzazione e persino per il rubinetto del mobile cucina, che ha il piano di lavoro in porcellana e comprende piani di cottura a induzione, frigorifero e un ampio lavandino. Il pavimento di questa zona giorno è riscaldato e le sedie girevoli con tavolino incorporato possono trasformarsi in sdraio per esterni oppure in letti da montare all'interno (come si vede nella foto qui sotto): l'azienda dichiara una capacità di due adulti e due bambini, anche se dalle immagini è difficile capire con quali incredibili mosse di Tetris sia possibile incastrare tutti quanti nel poco spazio disponibile.

CyberLandr Tesla Cybertruck, le sedie diventano cuccette

CONNESSO VIA SATELLITE Non manca una TV da 32 pollici in 4K, con collegamento satellitare Starlink per guardare i contenuti in streaming di Netflix, Amazon Prime, AppleTV, YouTube e simili. E naturalmente il Wi-Fi per un impiego come ufficio mobile. Il tutto è alimentato da pannelli solari da 500 W sul tetto collegati a un accumulatore da 20 kWh connesso alle batterie dell'auto, mentre secondo l'azienda l'installazione del modulo abitativo ridurrebbe solo del 5% l'autonomia del Cybertruck, visto l'aggravio di peso pari a circa 615 kg.

CyberLandr Tesla Cybertruck: sul tetto ci sono pannelli solari estensibili

I SANITARI Croce e delizia della vita all'aria aperta, la stanza da bagno è quella che più colpisce la fantasia. Qui troviamo un lavandino a ribaltina, una doccia con ricircolo dell'acqua e filtro purificatore a quattro stadi (per docce lunghissime, spiega l'azienda) e un WC chimico autopulente per non aver bisogno di scaricare le acque nere. La scheda tecnica parla di una capacità di 75 litri per il serbatoio delle acque grigie (quelle che la doccia filtra e ricicla durante il lavaggio) e di 150 litri per l'acqua potabile.

CyberLandr Tesla Cybertruck, doccia, lavandino pieghevole e wc a secco

QUANTO COSTA Le prenotazioni per CyberLandr sono già iniziate, con un prezzo tutto compreso di poco più di 42.100 euro (il Cybertruck però si paga a parte, ovviamente). L'azienda prevede poi una promozione di lancio che riconosce sconti crescenti, fino a un massimo del 20%, secondo l'anticipo versato. Il prezzo minimo di 33.700 euro si ottiene con una caparra di 4.200 euro. Per incentivare gli acquirenti, i pezzi per ciascuna fascia di sconto sono in numero limitato. Naturalmente, visto che il Cybertruck definitivo non è stato ancora rivelato, la società sottolinea che le specifiche e le caratteristiche di CyberLandr sono stime e potrebbero cambiare: insomma, comprarlo oggi è un po' una scommessa. Ma dopotutto l'azienda è di Las Vegas...


TAGS: tesla camper caravan cybertruck camper elettrico cyberlandr