Video record drag race Lamborghini Huracan e motore da 2.000 CV
Drag race

Una Lambo Huracan da 2.000 CV nella drag race dei record (video)


Avatar di Alessandro Perelli , il 25/06/21

5 mesi fa - Il video della Huracan nella gara di accelerazione americana

La supercar italiana con il V10 sovralimentato straccia il primato sul quarto di miglio nella gara di accelerazione americana

LAMBORGHINI DA URLO Mentre la Lamborghini Huracán sta raggiungendo la fine del suo ciclo produttivo - la sportiva di Sant’Agata Bolognese ha debuttato nel 2014 – non c’è dubbio che ancora oggi sia una delle auto di maggiore successo per il costruttore italiano e rimane una delle preferite dei preparatori, che cercano una supercar “street legal”, ma capace di prestazioni al cardiopalma e che con poche modifiche può regalare ancora adrenalina a badilate. Ma se la preparazione si spinge oltre l’immaginabile dei comuni mortali, pur appassionati di questo genere d’automobili, allora ecco uscire dal cilindro la Huracán - fino a prova contraria - più veloce del mondo.

Lamborghini Huracan by AMS Performance: la supercar italiana al banco prove Lamborghini Huracan by AMS Performance: la supercar italiana al banco prove

VEDI ANCHE



IL SOFFIO DELLE TURBINE Si chiama Alpha Omega la Lambo con motore biturbo, nata l’anno scorso grazie alle sapienti cure degli specialisti americani di AMS Performance (già noti per le trasformazioni su base Nissan GT-R) e progredita nello sviluppo fino al punto che oggi il suo straordinario motore V10, palestrato dal doppio turbocompressore, supera quota 2.000 CV di potenza. Oltre a montare il kit di sovralimentazione, AMS Performance ha completamente revisionato il dieci cilindri da 5,2 litri che equipaggia l’erede della Gallardo e ha anche montato un collettore di aspirazione ricavato dal pieno. Anche il cambio a doppia frizione e sette marce è stato irrobustito per sopportare le sollecitazioni estreme sparate direttamente sulle ruote motrici posteriori. AMS Performance dichiara anche la stratosferica coppia di 1.734 Nm! Roba da strappare il battistrada a ogni colpo di gas… Per verificare l’affidabilità, ma soprattutto le prestazioni della supercar italiana, AMS Performance ha portato la Huracán all'Hail Mary Derby una gara di accelerazione che si tiene nello stato del Maryland, in America, e ha completato una serie di tentativi sul quarto di miglio (poco più di 400 metri) alla ricerca di un nuovo primato. Guardate il video per capire cosa significa accelerare da fermo con una macchina da oltre 2.000 CV, poi ne riparliamo…

RECORD BATTUTO Ad aiutare a mettere tutta la potenza a terra ci sono le ruote speciali con pneumatici radiali Mickey Thompson ET, realizzati espressamente per le drag race. La super Lambo ha registrato una serie di tentativi intorno ai 7,5 secondi prima di stampare il miglior tempo in 7,33 secondi a 194,52 mph (313 km/h) di velocità d’uscita, stabilendo così un record mondiale. Il successo ottenuto è davvero eccezionale per un’auto del genere, ma i maestri del turbo americani non si fermano qua e stanno già escogitando nuovi trucchi per migliorare le performance della Huracán e stracciare il loro stesso primato.   


Pubblicato da Alessandro Perelli, 25/06/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox