Pubblicato il 03/04/20

CARBONIO FORGIATO PER LA HURACAN EVO

UNA LAMBO PIÙ LEGGERA E AERODINAMICA Il preparatore americano 1016 Industries ha appena svelato la sua nuova versione della Lamborghini Huracan Evo. Presentata come la prima Evo realizzata in fibra di carbonio completamente forgiata, l'auto della Casa di Sant'Agata Bolognese migliora anche a livello aerodinamico. Sull’anteriore troviamo un nuovo splitter e un cofano in carbonio che è più leggero di 3,6 kg rispetto al componente originale.

Lamborghini Huracan Evo by 1016 Industries: la supercar di Sant'Agata più leggera e veloce

LOOK ANCORA PIÙ SFACCIATO Gli americani hanno reso, se mai possibile, ancora più aggressiva la linea della Evo di serie grazie a inediti parafanghi anteriori, che presentano prese d'aria ispirate alla versione da competizione Super Trofeo. Ovviamente, il cambiamento non è solo per il semplice piacere di modificare lo stile della Lambo poiché i parafanghi sono più larghi degli originali e pesano anche 5 kg in meno. Dietro, c'è un'ala in fibra di carbonio che promette di fornire più carico e stabilità alle alte velocità. Ma l’alettone è disponibile anche in una versione evoluta e dalla struttura differente, per renderlo eccezionalmente sottile e leggero, ma dotato di una robustezza estrema e per resistere a sollecitazioni causate da velocità superiori ai 400 km/h.

Lamborghini Huracan Evo by 1016 Industries: il cofano in carbonio fa risparmiare 3,6 kg

PIÙ POTENZA CON L’IMPIANTO DI SCARICO In coda troviamo anche un nuovo diffusore con un impianto di scarico alleggerito in acciaio, che contribuisce a incrementare le prestazioni del V10 aspirato da 5,2 litri. Il tuner americano dichiara +20 CV di potenza e +26 Nm di coppia, per un totale di ben 660 CV e 626 Nm, che a detta dei tecnici di 1016 Industries, permetteranno l’incremento di velocità massima e accelerazione, già strabilianti: 325 km/h e 2,9 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Lamborghini Huracan Evo by 1016 Industries: l'impianto di scarico nuovo regala più potenza

DONAZIONI CONTRO IL CORONAVIRUS Il body kit in carbonio forgiato è disponibile in due versioni differenti: in nero oppure con una particolare trama della fibra a vista, come ci mostrano le immagini. Il prezzo di partenza del kit completo equivale a 27.000 euro e 1016 Industries ha deciso di donare il 10% del ricavato dalle vendite all’Organizzazione Mondiale della Sanità per combattere l’emergenza Coronavirus.  


TAGS: lamborghini lamborghini huracan huracan evo huracan evo 1016 industries