Video: il primo test in Italia della Devel da 5.000 CV
Video

Devel Sixteen: la belva da 5.000 cavalli muove i primi passi


Avatar di Emanuele Colombo , il 06/08/21

1 mese fa - La Devel Sixteen da 5000 CV inizia i test. Il video in pista

In video i primi test in Italia della Devel Sixteen, nuova hypercar da cinquemila cavalli. Quando arriva? Quanto costa?

Molto prima che i duemila cavalli e spiccioli delle ultime auto elettriche, vedi la Pininfarina Battista prossima al debutto o la Rimac Nevera che ha umiliato la Ferrari SF90 Stradale sulla drag strip, c'era lei. La Devel Sixteen è una hypercar annunciata più di cinque anni fa, che prometteva l'incredibile potenza di oltre 5.000 cavalli e una velocità massima di 320 mph. Leggete bene: ho scritto miglia l'ora, che in km/h fa 540... Anno dopo anno, ci è stato promesso che l'auto stava davvero arrivando e finalmente un video da YouTube mostra che qualcosa si muove, in senso letterale.

TRE LE VERSIONI Mossa da un motore V16 da 12,3 litri, che secondo quanto mostrato nel video attende ancora l'installazione dei quattro turbo previsti dal progetto, la Devel Sixteen sarà proposta in tre versioni: la prima, esclusivamente per l'uso in pista, svilupperà la potenza piena e una coppia di 5.094 Nm. La seconda, omologata per la circolazione stradale, si accontenterà di circa 3.000 CV, mentre la terza rinuncerà a 8 dei 16 cilindri per scendere fino a soli 1.500 CV di potenza. Lo stretto indispensabile per sfidare le Fiat Panda sulla neve tenendosi un certo margine...

Devel Sixteen, il design originale del posteriore Devel Sixteen, il design originale del posteriore

SCALPELLO A QUATTRO RUOTE Personalmente della Devel adoravo il lato B delle prime maquette, con quei due scarichi enormi e forme tondeggianti che sanno tanto di prototipi futuristici in stile Cyberpunk. E lo sbalzo frontale ridottissimo. Meno convincente è come l'alettone si inserisce sopra tutto questo nel prototipo del video, come le fiancate fluiscano perdendo volume e come l'anteriore, da certe prospettive, si trasformi in qualcosa di affilatissimo e apparentemente allungato. Quasi uno scalpello su quattro ruote. Gusti personali, si intende. Ma qui l'appeal viene dai numeri, più che dal look, ed è certo un buon segno che i lavori procedano. Il video mostra appunto le operazioni compiute per definire la configurazione di base delle sospensioni.

Devel Sixteen, vista anteriore del prototipo Devel Sixteen, vista anteriore del prototipo

I PREZZI Un paio d'anni fa si diceva che l'auto avrebbe avuto una lista d'attesa di due anni e nel video si dice che ci vogliono otto mesi per consegnare un'auto al suo cliente. Lo sviluppo sembra piuttosto acerbo e tolti gli otto mesi di approntamento, non sono sicuro che basteranno 16 mesi per arrivare in fondo al progetto. Nondimeno gli ordini sono aperti e, se i prezzi non sono cambiati, il modello V8 dovrebbe costare circa 1,3 milioni di euro, per il V16 stradale ci dovrebbero volere 1,5 milioni e per l'auto da pista bisogna mettere a budget circa 1,7 milioni. Che sono pure pochi per le cifre sparate da tante altre hypercar di marchi debuttanti. Un affare? Più una scommessa, per ora.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 06/08/2021

Tags
Gallery
Logo MotorBox