Pubblicato il 28/01/21

QUALCHE DIFFERENZA Solo pochi giorni fa vi abbiamo mostrato che fine ha fatto - pessima - la Lancia Beta usata da Jeremy Clarkson durante la puntata di Top Gear in Botswana. Oggi, invece, tocca alla più fortunata Opel Kadett di Richard Hammond, usata nello stesso episodio ma alla quale è andata decisamente meglio. Scopriamo perché.

LA STORIA La Opel Kadett del 1963 è quella che Hammond acquisto in Botswana e con la quale fece un tour di 1.000 miglia attraverso l'Africa meridionale, circa 13 anni fa, per Top Gear. Fin dall'inizio c'è stato uno stretto legame tra lui e la sua auto compagna d'avventure, subito ribattezzata Oliver. E la Kadett non lo delude mai, conquista le strade più difficili e mostra le stesse qualità ''che apprezziamo nelle persone'' - dice Hammond. ''Oliver è coraggioso. È leale come può essere un amico'', dice elogiando la Opel Kadett. Una simpatica amicizia, quella con l'auto, ben rappresentata da questo spezzone, tratto dalla puntata di Top Gear.

OPEL OLIVER La Kadett del '63 usata da Hammond, ribattezzata da lui stesso Oliver, dimostra quanto è stato forte il rapporto uomo-macchina creatosi durante quell'avventura in terra africana. Contrariamente alla Lancia Beta del collega Clarkson, infatti, Hammond ha deciso di portarla in Regno Unito, dove è stata restaurata e riposa insieme alle altre auto della sua collezione. Una storia a lieto fine.


TAGS: top gear jeremy clarkson Richard Hammond Lancia Beta Opel Kadett