Pubblicato il 22/01/21

UNA SFIDA AUDACE FRA TRE PORSCHE DIVERSE Mettere faccia a faccia un’auto elettrica, una di normale produzione e una da corsa sembra un esperimento molto bizzarro, al limite dell’audace. Fare a cazzotti lungo i cordoli di un circuito ancora di più, ma non se in ballo ci sono delle Porsche come la Taycan e due 911 un po’ speciali, una 911 GT3 RS e una 911 GT3 Cup. A questo punto la curiosità di vedere come è andata sale a livelli di guardia: come potrà un’elettrica tenere testa a due bombardoni del genere? E la 911 “normale” riuscirà a dire la sua contro la gemella palestrata? Chi avrà la meglio?

Porsche Taycan Turbo vs 911 GT3 RS vs 911 GT3 Cup: la sfida in pista

LE RIVALI UNA CONTRO L’ALTRA Detto questo presentiamo le contendenti. La Porsche Taycan è un'auto di cui la casa automobilistica tedesca è molto orgogliosa, almeno quanto i fortunati proprietari, che sembrano adorarla altrettanto. È veloce, lussuosa e dal design straordinario, ma resta pur sempre una berlina elettrica di lusso. Le rivali top class, in questo caso, sono la 911 GT3 RS - un'arma da strada messa a punto per la pista - e l'ultima versione 991 della 911 GT3 Cup - una vera macchina da corsa. La Taycan Turbo ha trazione integrale, la bellezza di 680 CV alla spina ed erogazione di coppia istantanea, ma le sue rivali sono più leggere. Inoltre, questo non è nemmeno il modello Turbo S, molto più performante, quindi la domanda è ancora più giustificata: potrà tenere a bada le due indemoniate noveundici? Prima gustiamoci il video e poi analizziamo i risultati. Gentlemen… start your engine!

DUE PROVE IN PISTA Le tre Porsche sono state portate sul circuito australiano Sandown International Raceway per vedere chi fra loro può avere la meglio sulle altre. Regolamento molto semplice: il primo che taglia il traguardo vince. Il contest si è tenuto su due prove: un giro di pista e una gara di accelerazione sullo 0-100 km/h. Poiché la 911 GT3 Cup (e in misura minore anche la GT3 RS) è più a suo agio sul circuito, il giro di pista sarà ad handicap, cioè con partenze sfalsate e lei partirà per ultima. La Taycan ottiene così un vantaggio di 3,2 secondi e, se conoscete bene le sue performance, una volta che la berlina elettrica tocca i 100 orari è il momento in cui il pilota della 911 GT3 Cup può partire. Con 670 cavalli e 626 Nm di coppia è uno scarto accettabile, ma ai nastri di partenza c’è anche la GT3 RS, che dà fuoco alle polveri appena 1,4 secondi dopo la Taycan. Per darvi un riferimento, la GT3 RS con il suo flat-six da 4,0 litri eroga 520 CV e 470 Nm di coppia. Anch'essa può arrivare a 100 km/h in soli 3,2 secondi e con pneumatici racing, che non richiedono molto tempo per entrare in temperatura, la Taycan ha il suo bel da fare per tenersela dietro.

Porsche Taycan Turbo vs 911 GT3 RS vs 911 GT3 Cup: le due 911 in lotta

LA TAYCAN SORPRENDE TUTTI Tuttavia, il pilota della GT3 Cup può far conto addirittura su pneumatici slick, che si comportano ancora meglio nel tempo e una gara più lunga andrebbe a suo vantaggio. Il risultato è che anche nella drag race la 911 da competizione e la GT3 RS chiudono la prova nella scia della Taycan. Questa volta le due 911 si scambiano la posizione, con la GT3 Cup al secondo posto e la GT3 RS al terzo. Insomma, la super berlina a elettroni Taycan pare essere abbastanza veloce da mettere in imbarazzo le auto da corsa. Ma è anche abbastanza comoda da essere guidata per migliaia di chilometri senza fare un plissé. Coccola i passeggeri e gli suggerisce il ristorante stellato (con colonnina fast charge annessa...) per un momento di gradevole pausa. Niente male come opzione… voi cosa ne dite?


TAGS: porsche porsche 911 gt3 rs porsche 911 gt3 cup porsche taycan sfida porsche porsche drag race confronto porsche