Pubblicato il 23/04/21

LIBERA INTERPRETAZIONE DELLA SPORTIVITÀ Le auto supersportive? Ammettiamolo, sono il sogno di tanti appassionati, oggi c’è anche più libertà di scelta fra marche e modelli, ma non solo. Ora si può scegliere anche tra motori a benzina o elettrici per cercare emozioni forti. Ma queste emozioni sono le stesse? Che effetto fa guidare una sportiva a batterie rispetto a una supersportiva con motore convenzionale? Per esempio, un grande costruttore come Porsche non identifica più la sua produzione solamente nell’iconica 911 con motore boxer. Oggi i tedeschi puntano forte su station wagon, SUV, berline, macchine da famiglia anche ibride ed elettriche. La silenziosa Taycan a batterie e la roboante Panamera a benzina, protagoniste di questa prova, sono le due facce vincenti della stessa medaglia Porsche, cioè performance, comfort, potenza ad altissimi livelli, ma interpretati in modo diverso. Macchine che insieme costano quasi mezzo milione di euro e contano più o meno 1.400 CV: se non sono pura potenza queste due…

COME VA TAYCAN

C’era un po’ di scetticismo prima di salire a bordo della Taycan. Fino a ora, con una Porsche, servivano almeno sei cilindri per sentirsi a proprio agio. Niente di più sbagliato. Parlano chiaro due numeri: 761 e 1.050: i CV e i Nm sparati sulle 4 ruote dai due motori elettrici in modalità Overboost (sono 625 i CV disponibili sempre sotto il piede destro). E con il Launch Control lo scatto da fermo è imbarazzante: 2,8 secondi per arrivare a 100 orari. Al primo affondo sull’acceleratore la Taycan spara chiunque nell’iperspazio a velocità luce e… da ritiro patente. L’allungo è fino a 260 km/h di punta massima senza consumare un goccio di benzina. Ma la Taycan è anche un vero concentrato di tecnologia.

Porsche Taycan Turbo S vs Panamera Turbo S: l'elettrica Taycan maltratta i cordoli della pista

DUE MOTORI E DUE TRASMISSIONI Qui, ad esempio, ci sono due trasmissioni: una, monomarcia per il motore davanti, l’altra per quello posteriore con due velocità. E poi, freni carboceramici e controllo attivo del telaio. Con il manettino su Range si può veleggiare col motore che si spegne fino al semaforo, con Dynamic Plus si prendono a sberle i cordoli di una pista. Che dire? Fa sembrare facile quasi ogni cosa per essere un’affilata GT, ma in taglia XL. Qua ci sono in ballo 4,96 metri e 2.370 kg, ma buona parte di questo peso è spalmato sotto il pianale, nella batteria da 93,4 kWh. Il baricentro è basso, lo sterzo è preciso e con l’asse posteriore sterzante ci vuole poco a pennellare traiettorie affilate come la lama di un rasoio. Ma c’è un modo migliore che andare in strada. Per esempio, si potrebbe mettere alla prova le due “rivali” proprio fra i cordoli di un bel circuitoE Nonostante tutto, sembra di stare seduti in una lounge di prima classe. Divanetti super comodi, touchscreen da tutte le parti, Wi-Fi a bordo, sospensioni adattive che filtrano ogni colpo. Silenzio a 50, 100, come a 150 km/h. Solo un sibilo sinistro, ma entusiasmante per chi lo ascolta da dentro.

COME VA PANAMERA

E se la Taycan ha 761 CV che amano l’ambiente, la Panamera rilancia con 630 CV, 820 Nm del suo V8 biturbo. La Turbo S è una lussuosa e confortevole ammiraglia che, all’occorrenza, può diventare un’auto da corsa. Non avrà i fantasmagorici numeri della cugina a elettroni, ma uno 0-100 in 3,1 secondi e 315 km/h di velocità massima lasciano lo stesso a bocca aperta... Nel corso degli anni la Panamera è passata da “brutto anatroccolo” della prima serie a lussuosa berlina con due anime ben distinte.

Porsche Taycan Turbo S vs Panamera Turbo S: la Panamera si inserisce in sovrasterzo

DA COMODA GT A SUPERSPORTIVA COI FIOCCHI Volete viziare i passeggeri o la famiglia? Basta scegliere il profilo di guida più conservativo Normal ed è subito comfort senza compromessi. Se invece preferite scatenare l’artiglieria pesante di questo incrociatore da oltre 5 metri per 2.170 kg, con il drive mode Sport Plus la berlina diventa un animale da pista, o quasi. Il volante è preciso come un compasso, il cambio PDK a 8 rapporti è affilato come una lama e l’acceleratore è un grilletto pronto a innescare il suo “motorone”. Ci vorrebbero casco e tuta, altro che berlinona da famiglia… Nei cambi di direzione il peso provoca un po’ d’inerzia, ma si possono mettere le ruote sempre esattamente dove si vuole grazie al telaio a controllo attivo e all’asse posteriore sterzante. E poi, la sinfonia degli otto cilindri, vale la qualificazione al nostro SoundBox. Due macchine impegnative come ci ha detto il pilota professionista Tommy Maino, ma solo quando portate al limite in pista. Altrimenti sanno diventare due veloci e confortevoli berline super tecnologiche.

I CONSUMI DELLA TAYCAN

La Taycan è un’auto dalla potenza esplosiva ma che ha un tallone d’Achille. Intendiamoci, è straordinaria, ma è anche un’auto che va usata tutti i giorni. E tanta esuberanza può diventare un recinto: autonomia così così, scarsa reperibilità dei punti di rifornimento e fermo macchina alle colonnine. Con la batteria al 100% Porsche dichiara una copertura fino a 416 km. Durante questa prova l’auto mi ha sempre garantito almeno 360 km. La solita storia delle elettriche… il sistema di bordo pianifica ogni cosa, ma la Taycan è ingorda di energia se non si sta attenti con l’acceleratore. Quindi, ok nel quotidiano con una wallbox, ma i viaggi lunghi vanno pianificati per bene, magari fermandosi a un ristorante stellato con colonnina annessa. Tempi di ricarica? Da 5 minuti e mezzo per racimolare 100 km in corrente continua presso i rari stalli a 270 kW, fino a 10 ore e mezza in corrente alternata con 9,6 kW di flusso. Meglio non pensare con la presa di casa da 3kW… Ma basta mezz’ora per raccogliere 100 km in corrente continua dalle più comuni colonnine a 50 kW.

Porsche Taycan Turbo S vs Panamera Turbo S: la Taycan è molto impegnativa se portata al limite

PANAMERA UGUALE DOTT. JEKYLL E MR. HYDE La Taycan si è giocata dei gran jolly in pista, ce lo hanno confermato le acrobazie sul circuito Tazio Nuvolari di Cervesina, ma la Panamera le ha dato del filo da torcere. E sono poche le auto che, come lei, offrono questo equilibrio tra vette altissime di performance e comfort. Cruise control attivo, setup intermedio e la macchina viaggia senza fare un plissé, viziando tutti i passeggeri. L’abitacolo, lo vedete, è una suite extra lusso per cinque, con tutti i gadget per comfort e connettività al web, proprio come la Taycan. Difficile trovare un punto debole alla Panamera Turbo S. Forse c’è.

Porsche Taycan Turbo S vs Panamera Turbo S: passaggio di consegne con il professionista dei cordoli

CONSUMI PANAMERA

Se in autostrada riesce a percorrere fino a 10 km/litro. In città e se senza risparmiare l’acceleratore è difficile coprire più di 5 o 6 km/litro. Benzina o elettricità, la questione resta uguale. Per fortuna che il serbatoio è da 90 litri, sennò fatichereste a fare più di 500 km se il piede destro diventa pesante. Ogni destinazione, tuttavia, è sempre a portata di mano: basta un pit stop dal distributore, altro che colonnine di ricarica e viaggi pianificati.

Porsche Panamera Turbo S vs Taycan Turbo S: due auto eccezionali per comfort e prestazioni

QUANTO COSTANO

Lato prezzi, la Taycan attacca a 194.400 euro tasse incluse, ma quella di questa prova arriva a quasi 220.000 euro. La Panamera parte da circa 190.000 euro, ma con gli optional questo esemplare sfiora, anche lei, i 220.000 euroInsomma, sono due prestigiose e sofisticate gran turismo a quattro porte, ma con una filosofia costruttiva e motoristica assai differente. Eppure, alla fine, il listino le accomuna ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno. Cosa pensate di queste due auto così uguali e così diverse? Preferite la svolta elettrica o siete legati alla tradizione della benzina? Apriamo la discussione: quando si parla di Porsche è sempre un piacere.

SCHEDE TECNICHE

MODELLO

PORSCHE TAYCAN TURBO S

PORSCHE PANAMERA TURBO S

Motore

2 elettrici sincroni a magneti permanenti ant. e post.

8V 3.996 cc biturbo benzina

Potenza massima

625 CV (761 CV Overboost+Launch Control

630 CV/6.000 giri

Coppia massima

1.050 Nm con Launch Control

820 Nm 2.300/4.500 giri

Batteria:

Prestazioni:

93,4 kWh

V. max 260 km/h
Acceleraz. 0-100 in 2,8”

---

V. max 315 km/h
Acceleraz. 0-100 in 3,1”

Consumo WLTP

24,7 kWh/100 km (4,0 km/kWh)

12,9 l/100 km (7,8 km/l)

Trazione

integrale

integrale

Cambio

ant. monovelocità, post. a due velocità

PDK a 8 rapporti

Dimensioni:

4,96 x 1,97 x 1,38 m

5,05 x 1,94 x 1,43 m

Peso O.D.M.

2.370 kg

2.170 kg

Bagagliaio

ant. 84/post. 366 litri

467/1.306 litri

Prezzo

da 194.400 euro

da 192.500 euro


TAGS: porsche panamera turbo s porsche taycan turbo s taycan vs panamera porsche taycan vs panamera video porsche taycan vs panamera prova