Nuova BRM P15 V16 Formula 1 replica (2021): la storia, il video
Auto d'epoca

Nuova BRM P15 V16 F1: dagli anni 50 a oggi, la storia continua. Video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 07/11/21

3 settimane fa - Assegnato il secondo esemplare della serie replica di un mito della F1

Assegnato il secondo esemplare della serie replica di un mito delle corse del passato. In video, ecco cos'è British Racing Motors

E due. British Racing Motors, l'iconico marchio britannico di Formula 1, raggiunge l'accordo per costruire il secondo dei tre esemplari ''continuation'' di BRM P15 V16, una mini-serie concepita per celebrare il 70° anniversario dalla fondazione. Fortunato cliente è Richard Mille, appassionato di corse storiche, sponsor e collezionista di auto da corsa. Famoso per gli orologi di lusso che portano il suo nome, Mille possiede la più vasta collezione al mondo di BRM, tra cui una MK1 BRM V16 originale recentemente restaurata e una superba P30 V16 MK2, sempre originale. La bimba sarà in buone mani.

BRM P15 V16 replica BRM P15 V16 replica

OPERA D'ARTE Per un appassionato vero, BRM è un nome magico. ''C'è qualcosa - spiega Mille - che trovo particolarmente affascinante nella V16. Non solo, ai miei occhi, è la più bella macchina di Formula 1 del suo tempo, ma è anche la più tecnicamente sofisticata, soprattutto se si pensa alla tecnologia dell'epoca. Chiunque conosca i miei orologi, saprà che ammiro la complessità tecnica, l'attenzione ai dettagli e la qualità. La BRM V16 racchiude tutti questi elementi in un bellissimo pacchetto. Credo che sia nostro dovere - conclude - preservare questi incredibili pezzi d'arte automobilistica, e questa è un'opportunità unica per farlo”. A voi il nome BRM lascia indifferenti? Forse un breve video vi risveglierà un po' di curiosità.

VEDI ANCHE



GOCCE D'ACQUA La BRM P15 V16 commissionata da Mille è già in produzione e seguirà lo stesso processo di costruzione della prima (di proprietà di John Owen, figlio del defunto team principal della BRM, Sir Alfred Owen), che è stata completata all'inizio di settembre e che ha fatto il suo debutto dinamico al Goodwood Revival. Il progetto è affidato agli specialisti BRM, Hall and Hall, che utilizzeranno i disegni originali del dopoguerra dall'archivio BRM. Poiché ogni nuova P15 comprende più di 36.000 parti progettate individualmente, la costruzione richiederà circa 24 mesi. Ma il prodotto finale sarà una BRM V16 con un grado di autenticità ed eccellenza raramente - se non mai - viste nel mondo delle corse automobilistiche storiche.

Juan Manuel Fangio su BRM Type 15 V16 Juan Manuel Fangio su BRM Type 15 V16

MONOPOSTO FANTASMA La creazione di tre ''nuove'' BRM V16 è stata resa possibile grazie al ritrovamento di tre numeri di telaio originali, accuratamente registrati negli archivi BRM, che erano stati assegnati alla produzione P15 a sostegno della campagna agonistica del team britannico di Formula 1 negli anni '50. Le vetture non vennero mai costruite, poiché le regole della competizione erano state nel frattempo modificate. Dopo l'ordine di Mille, ora rimane libera una sola casella: com'è messo il vostro conto in banca? E quale amore avete per il favolose ''nonne'' british?


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 07/11/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox