Primo contatto

Hyundai Santa Fe PHEV: la prova del "suvvone" coreano alla spina (video)


Avatar di Alessandro Perelli , il 19/06/21

5 mesi fa - Il grande SUV coreano con motore ibrido plug-in nella prova video

Il SUV di segmento D ha uno stile personale, motore ibrido alla spina da 265 CV e tanto comfort per i passeggeri. La prova in video

IL SUV COREANO SI DA LA CARICA Hyundai Santa Fe arriva alla sua quarta generazione e dopo vent’anni di carriera lo Sport Utility coreano spinge forte sullo stile - di rottura col passato - sul comfort e sull’elettrificazione della sua gamma motori. Infatti, dopo la full-hybrid, ecco entrare in gioco la plug-in hybrid con lo stesso 4 cilindri, 1.6 benzina, ma adesso in tandem con un motore elettrico da 91 CV e una batteria da 13,8 kWh per un’autonomia a zero emissioni di 58 km. Un SUV di grandi dimensioni, con uno stile audace, ma oggi quello che interessa di più è sapere come se la cava su strada.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: il SUV coreano con motore ibrido alla spina Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: il SUV coreano con motore ibrido alla spina

TECNICA

Il motore convenzionale, nome in codice SmartStream, ha una potenza di 180 CV a 5.500 giri per una coppia di 265 Nm da 1.500 a 4.500 giri, ed è un piccolo gioiello di tecnologia. Oltre a sovralimentazione e iniezione diretta della benzina, ha un sistema che regola la durata di apertura e chiusura delle valvole di aspirazione e scarico in base alle condizioni di guida, ciò significa più prestazioni e meno consumi. L’accoppiamento con il motore elettrico da 66,9 kW/91 CV e 304 Nm assicura una potenza di sistema di 265 CV e 350 Nm. Chiudiamo il ripasso di ingegneria meccanica ricordando che la Santa Fe plug-in ha un cambio automatico a 6 rapporti, trazione integrale e ben sei profili di guida. Ce ne sono tre per la strada Eco, Sport e Smart e tre per il fuoristrada Sabbia, Fango e Neve, per adattare la risposta del SUV alle differenti situazioni di marcia.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: il motore ibrido da 265 CV complessivi Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: il motore ibrido da 265 CV complessivi

COME VA

Numeri che si riflettono con una guida piacevole, nonostante dimensioni e peso di taglia extralarge. Infatti, malgrado i 4,79 metri di lunghezza, per 1,90 metri di larghezza, 1,71 metri di altezza e oltre 2.000 kg da portarsi dietro, la Santa Fe non si muove come un elefante in una cristalleria. Chiaro, non si può pretendere l’agilità di un gatto, ma per certi versi è davvero sorprendente. Per esempio, lo sterzo è piuttosto preciso, abbastanza comunicativo, e pur con una risposta un po’ filtrata, le ruote davanti vanno esattamente dove voglio io. Insomma, la Santa Fe dà fiducia, ma senza esagerare, visto il tipo di auto. E anche le prestazioni sono apprezzabili, con una velocità massima di 187 km/h e uno zero cento coperto in 8,8 sec, niente male per un “Suvvone” così.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: dimensioni abbondanti ma su strada se la cava bene Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: dimensioni abbondanti ma su strada se la cava bene

OBIETTIVO COMFORT CENTRATO Lato trasmissione, il cambio automatico interagisce molto bene con l’erogazione del motore, proprio come l’intervento del motore elettrico si accorda perfettamente con quello del termico. Zero sussulti, zero vibrazioni, davvero difficile accorgersi quando il 4 cilindri prende vita. La batteria del sistema ibrido sotto il pianale abbassa un po’ il baricentro, le sospensioni si adattano all’asfalto rovinato per soffocare i colpi e il grande SUV Hyundai guadagna un voto eccellente alla voce comfort. La lode arriva grazie alla silenziosità in abitacolo, che assicura viaggi in completo relax.

VEDI ANCHE



CONSUMI E AUTONOMIA EV

E, per inciso, è anche poco assetato, visto che in modalità ibrida chiede meno di sette litri per coprire 100 km. Ma la Santa Fe PHEV merita una prova consumi più approfondita, magari in un prossimo Day by Day, quando il SUV arriverà in redazione. In questa prima presa di contatto si è meritata un buon voto anche l’autonomia a zero emissioni. Con la batteria al 97% di carica il computer registra 45 km a disposizione. Durante il test ne abbiamo percorsi una ventina e ne sono rimasti ancora ventitré negli accumulatori. Ma attenzione a stile di guida e tipo di strade percorse, che influiscono molto sulla scorta di energia.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: grande comfort e filosofia ''green'' Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: grande comfort e filosofia ''green''

IL PIENO DI ELETTRONI? DA DUE A CINQUE ORE Comunque, il verdetto ci dice che rimane una bella riserva per girare nel centro città e nelle altre zone con limitazioni al traffico, risparmiando carburante. Con il caricatore di bordo da 7,4 kW ci vogliono meno di due ore per fare il pieno di elettricità da una colonnina pubblica, o da una wallbox e circa cinque ore dalla normale presa domestica. Insomma, la Santa Fe plug-in permette di coprire il tragitto quotidiano sempre in modalità elettrica per farsi trovare pronta la mattina seguente con la batteria carica. Anche qui, voto più.

INTERNI

Ma il vero punto di forza è il piacere di stare a bordo. Inutile girarci intorno, la coreana si gioca le sue carte migliori proprio alla voce comodità. Infatti, se dal lato estetico suscita pareri contrastanti per il suo stile singolare - salta subito all’occhio l’imponente frontale con quella super griglia che incorpora i fari full LED – l’abitacolo mette tutti d’accordo. Dentro, lo spazio è abbondante e c’è tanta luce grazie al tetto apribile in vetro.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: l'abitacolo spazioso e super lussuoso del SUV coreano Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: l'abitacolo spazioso e super lussuoso del SUV coreano

BAGAGLIAIO MAXI VOLUME I sedili sono super comodi con regolazioni elettriche e quelli anteriori anche climatizzati. Ci sono tre file per sette passeggeri, quella centrale può scorrere avanti o indietro e solo l’ultima fila è un po’ sacrificata: ma diciamo che fino al metro e 70 è tutto ok. E il bagagliaio sembra un monolocale con 634/2.041 litri di capacità. Le finiture sono di prima classe con materiali pregiati come le plastiche morbide al tatto e la pelle, che riveste quasi tutte le superfici, braccioli compresi.

INFOTAINMENT

Davanti a me c’è il quadro strumenti digitale da 12,3”, totalmente configurabile che fa il paio con il touchscreen a sbalzo da 10,25” dell’infotainment. La consolle è un po’ piena di pulsanti fisici per la gestione della macchina, questo piace un po’ meno poiché, guidando non si trovano immediatamente i tasti giusti, bisogna fare un po’ di pratica. Hyundai va in controtendenza rispetto agli altri, che preferiscono smaterializzare le tastiere.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: connessione al web per i servizi SmartLink Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: connessione al web per i servizi SmartLink

CON L’APP SCOPRI QUANTO COSTA LE BENZINA Tuttavia, non mancano il controllo vocale, ma anche le prese USB e la ricarica wireless per il cellulare. E il sistema multimediale è un altro fiore all’occhiello della Santa Fe, con Apple CarPlay, Android Auto e la connessione al web per i servizi da remoto BlueLink. Con l’app per smartphone si localizza la macchina, si invia una destinazione, si ricevono notifiche sulla diagnostica, ma anche informazioni sul traffico, sul meteo, sui parcheggi e sul prezzo della benzina.

SISTEMI PER LA SICUREZZA

Completa la dotazione per la guida assistita del sistema Hyundai Smart Sense. Tra gli altri ci sono il rilevamento dell’angolo cieco, il mantenimento di corsia, la frenata automatica d’emergenza con rilevamento di pedoni e ciclisti, il cruise control adattivo e la guida semi-autonoma in autostrada.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: se la cava anche in off-road grazie ai Drive Mode dedicati Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: se la cava anche in off-road grazie ai Drive Mode dedicati

PREZZI

Il listino della nuova Santa Fe plug-in hybrid non è ancora stato ufficializzato. Il prezzo indicativo dell’unica versione al top di gamma, completa di tutti gli accessori per comfort e sicurezza avrà un prezzo indicativo di 61.000 euro esclusi incentivi o eventuali ecobonus.

Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: vista di 3/4 posteriore con la firma luminosa a LED Nuova Hyundai Santa Fe PHEV: vista di 3/4 posteriore con la firma luminosa a LED

IL VIDEO

Ma adesso, il consiglio è di cliccare sotto la scheda tecnica per vedere il video e scoprire ogni dettaglio del nuovo Sport Utility Hyundai. Lo stile originale, gli interni super confortevoli e lussuosi, i sistemi di assistenza alla guida, che gli valgono un ottimo voto anche nel rapporto qualità/prezzo. Enjoy!

SCHEDA TECNICA

Motore 4 cilindri, turbo-benzina plug-in hybrid, 1.598 cc
Potenza max 265 CV
Coppia max 350 Nm
Velocità 187 km/h
Trazione integrale
Dimensioni 4,79 x 1,90 x 1,71 m
Bagagliaio  634/2.041 litri
Autonomia EV 58 km
Prezzo indicativo da 61.000 euro

Pubblicato da Alessandro Perelli, 19/06/2021
Gallery
Listino Hyundai Santa Fe
Allestimento CV / Kw Prezzo
Santa Fe 2.2 CRDi 4WD DCT 201 CV XCLASS 201 / 148 56.000 €
Santa Fe 1.6 T-GDi HEV 4WD AT 230 CV XCLASS 180 / 132 58.000 €
Santa Fe 1.6 T-GDi PHEV 4WD AT 265 CV XCLASS 180 / 132 61.000 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Hyundai Santa Fe visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Hyundai Santa Fe
Vedi anche
Logo MotorBox