Pubblicato il 31/05/21

TRE SPORTIVE IN SINGOLAR TENZONE BMW, Ford e Honda costruiscono automobili dalle prestazioni molto sportive, declinate persino in edizioni speciali. Macchine che fanno la gioia degli appassionati e che non capita di vedere messe una contro l’altra in un bel testa a testa. È vero, sono modelli con schemi meccanici diversi, ognuno con i propri estimatori, ma che riconducono tutti alla stessa filosofia: il piacere di guida più intensoLo hanno scoperto i ragazzi indemoniati di Throttle House e ce lo mostrano nel loro ultimo video, che vede la BMW M2 CS, la Ford Mustang Mach 1 e la Honda Civic Type R, una contro l'altra. Prima del via, vale la pena notare che tutte e tre le auto sono state equipaggiate con gli stessi pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 per dare un maggiore equilibrio al test in pista.

Sfida (in video) tra BMW M2, Ford Mustang e Honda Civic Type R

HONDA AUTO (QUASI) DA TUTTI I GIORNI L'approccio di Honda è quello di un'auto pratica che può essere utilizzata tutti i giorni ma è comunque divertente da guidare. Lo mette nero su bianco grazie alla carrozzeria con quattro porte, a un motore a quattro cilindri (relativamente) poco assetato di benzina e una trasmissione con trazione anteriore. E poiché è leggera, le sue prestazioni possono effettivamente essere sfruttate al di fuori di una pista.

Sfida (in video) tra BMW M2, Ford Mustang e Honda Civic Type R

MUSCLE CAR ALL’AMERICANA All'estremo opposto, l'approccio che Ford ha adottato con la sua Mustang Mach 1 è a dir poco molto yankeeDue porte, trazione posteriore e un grande e potente V8 sono le peculiarità di questo modello, che tuttavia beneficia di alcuni miglioramenti delle prestazioni rispetto alla GT standard, che la rendono più piacevole a livello di handling.

Sfida (in video) tra BMW M2, Ford Mustang e Honda Civic Type R

BMW PERFETTO EQUILIBRIO Ultima, ma certamente non meno importante è la BMW M2 CS, che sembra trovare un ottimo bilanciamento fra le altre due. Sì, è vero, ha due porte e trazione posteriore come la Ford, ma lascia all’americana il rauco motore V8 a favore di un sei cilindri in linea biturbo. Sì, è pronta per scendere in pista, ma ha anche interni rivestiti in pelle morbida e sedili posteriori che possono essere usati veramente. Ma adesso guardiamo insieme il video che ci regala una bella sfida fra Germania, America e Giappone per vedere chi avrà la meglio.

DEUTSCHLAND UBER ALLES Alla fine, è stata la M2 a vincere, poiché era la miscela perfetta di potenza, maneggevolezza e piacere di stare a bordo. Ma le altre due le hanno dato del filo da torcere. Chissà che tra un po’ non si invertano le parti. Voi chi avreste preferito sul gradino più alto del podio?


TAGS: ford honda honda civic type r bmw drag race bmw m2 cs ford mustang mach 1