Pubblicato il 20/01/21

BABY SUPERCAR Non è più in produzione e, per chi ce l'ha, si è rivelata un buon investimento, viste le quotazioni che ha raggiunto sul mercato dell'usato: comprese tra poco meno di 50.000 e quasi 90.000 euro. Esotica e spettacolare, l'Alfa Romeo 4C si è subito imposta  nell'immaginario collettivo come una baby supercar: un'ammazzagiganti, grazie alla sua scocca in carbonio unita al peso inferiore alla tonnellata (934 kg). Con questa credenziale, il quattro cilindri turbo di 1.750 cc, capace di erogare 240 CV e 350 Nm, aveva buon gioco nel farle ottenere uno sprint da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e una velocità massima dichiarata di 258 km/h. Ma è vero questo dato? Quant'è facile ottenerlo nel mondo reale? Che effetto fa, sfrecciare a tutto gas sulla piccola coupé italiana a motore centrale?

IL VIDEO DA YOUTUBE Una risposta viene dal video POV che gli olandesi di AutoTopNL hanno pubblicato su Youtube e che potete guardare nel riquadro qui sopra. Oltre i 220 km/h la progressione si stempera e gli ultimi chilometri all'ora vengono colti dopo un lancio davvero lungo. La prova, ovviamente, si svolge in Germania, su un tratto di autobahn senza limiti di velocità. Si vede comunque che il guidatore alza il piede a più riprese, per non rischiare di arrivare vicino agli altri veicoli con troppa differenza di velocità.

Alfa Romeo 4C impegnata al Mottaring

UN'AUTO DA RISPETTARE Già, perché vicino al limite le vibrazioni si fanno sentire e l'Alfa Romeo 4C può rivelarsi difficile da domare persino nelle frenate in rettilineo, se il manto stradale non è levigato e bene in piano: come abbiamo raccontato in occasione della nostra prova su strada dell'Alfa Romeo 4C Spider. Nondimeno, dopo qualche lancio, il tachimetro fa segnare numeri decisamente elevati, con l'auto che procede dritta senza richiedere particolari correzioni al guidatore. Volete vedere con i vostri occhi? Guardate il filmato, basta un clic. E se volete sapere come si comporta l'Alfa 4C in un confronto con la Porsche 718 Cayman e la Alpine A110, guardate il video della nostra comparativa al Mottaring...


TAGS: alfa romeo 4c alfa c4 alfa romeo 4c video alfa romeo 4c youtube alfa romeo 4c video pov