Autore:
Simone Dellisanti

HYUNDAI DAVANTI Buona la prima per la i20 WRC Plus della Hyundai Motorsport al Rally di Sardegna, valido come settimo appuntamento del Mondiale WRC 2017. Dani Sordo ha conquistato lo shakedown (4,15 km) disputato in mattinata a Olmedo, grazie a una vettura con un set up a dir poco perfetto.

UNA TOYOTA TRA LE HYUNDAI Anche la seconda posizione se l'è aggiudicata una Hyundai i20 Coupè WRC con Thierry Neuville, grazie alle ruote soft e allo stesso ottimo set up che Neuville ha trovato per la sua vettura, in vista del weekend di gara. Terzo tempo per Jari-Matti Latvala sulla Toyota Yaris WRC che ha preceduto Paddon, sulla terza Hyundai i20.

CITROEN E FORD Ai margini del podio Chris Meeke sulla Citroen C3 WRC, che ha girato nello shakedown con gomme hard e un problema alla sospensione, prontamente risolto al parco assistenza. Il campione del mondo Sebastian Ogier su Ford Fiesta WRC ha fatto registrare solo l'ottavo tempo, dichiarando alla fine dello shakedown: “Ho girato con le soft e poi con le hard per preservare le gomme in vista della gara. Il setup è ok, per me sarà una gara tutta d’attacco sin dalla super speciale di Ittiri. Siamo pronti per la battaglia”.


TAGS: paddon ogier Mikkelsen Hyundai i20 Wrc Tanak neuville citroen C3 WRC sordo WRC 2017 breen ford m sport toyota yaris wrc meeke rally italia 2017