Pubblicato il 22/05/21

COLPO DI SCENA Continuano le sorprese in negativo per la Hyundai al Rally Portogallo. Dopo aver perso Thierry Neuville nella giornata di ieri, quest'oggi a salutare la compagnia è stato nientemeno che Ott Tanak. L'estone era saldamente al comando dopo aver ottenuto il miglior tempo in quattro delle cinque prove disputate oggi, poi nella SS14, la penultima in programma in questo sabato, il colpo di scena: la sua i20, probabilmente a causa di un contatto con una roccia, si è ritrovata la sospensione posteriore destra divelta. Un danno così grave da costringere Tanak al ritiro, dopo aver tentato di proseguire per qualche chilometro. A ringraziare è in particolare Elfyn Evans, che ha così ereditato la prima posizione.

ANCHE ROVAMPERA OUT Il pilota della Toyota ha 16 secondi di vantaggio sull'ultima Hyundai superstite, quella di Dani Sordo. A ringraziare gli avversari per gli errori è soprattutto Sebastien Ogier, che ha finalmente scavalcato Takamoto Katsuta e si trova ora al terzo posto, nonostante un distacco superiore al minuto dal leader. Tra i big da registrare un ritiro anche tra le Yaris: Kalle Rovampera non ha infatti preso il via nella già citata SS14 a causa di un problema tecnico. Nella top10 salgono così le due Ford di Gus Greensmith e Adrien Fourmaux, mentre alle loro spalle troviamo il leader del WRC2 Esapekka Lappi che ha incrementato il suo vantaggio su Teemu Suninen. Da disputare in serata resta la Super Speciale 15 lunga 3 km, prima di completare domani il programma con altre cinque prove.

RALLY PORTOGALLO 2021, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS14

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Elfyn Evans Toyota  
2 Dani Sordo Hyundai +16.4
3 Sebastien Ogier Toyota +1:04.6
4 Takamoto Katsuta Toyota +1:07.1
5 Gus Greensmith Ford +4:14.5
6 Adrien Fourmaux Ford +4:22.2
7 Esapekka Lappi Volkswagen +8:22.4
8 Teemu Suninen Ford +8:58.0
9 Mads Ostberg Citroen +10:48.6
10 Nikolaj Gryazin Volkswagen +11:02.1

TAGS: toyota hyundai wrc rally portogallo Tanak