QUESTIONE DI SECONDI Prosegue con un'avvincente lotta al vertice il Rally Montecarlo 2020. Nel corso della giornata la vetta della classifica è passata dalle mani del leader di ieri, Thierry Neuville, a quelle di Elfyn Evans prima e Sebastien Ogier poi. Il duo della Toyota occupa ora le prime due posizioni, con il francese sei volte campione del mondo che ha visto premiata la sua costanza di rendimento, risalendo secondo su secondo, mentre Evans dopo un'ottima mattinata ha un po' alzato il ritmo nelle speciali del pomeriggio. Neuville chiude un podio virtuale combattutissimo, con i tre equipaggi racchiusi in soli 5 secondi dopo un'ora e 43 minuti di gara.

CHE LOTTA AL VERTICE! La risalita di Ogier è iniziata nella PS6, la prima del pomeriggio, grazie alla quale il sei volte campione del mondo ha scavalcato Neuville e ricucito su Evans. In questa prova, il gallese ha danneggiato una ruota finendo in un fossato, ma è riuscito a limitare i danni chiudendo comunque con il terzo tempo. Lo scambio al vertice è avvenuto nella PS8, l'ultima di oggi, vinta da Neuville e nella quale Ogier ha guadagnato quasi 5 secondi sul compagno di squadra. Al quarto posto rimane Sebastien Loeb: il nove volte campione del mondo continua ad essere il più rapido alle spalle del terzetto di testa, anche se ora il suo ritardo ha superato il minuto.

BENE LE CITROEN Al quinto posto troviamo Esapekka Lappi, che da solo sta tenendo alto il nome della Ford. Il finlandese prosegue nella sfida con Kalle Rovampera, sempre molto costante con la sua Yaris e staccato di 22 secondi dal pilota del team M-Sport. Più staccato troviamo il quarto pilota dello squadrone Toyota, il giapponese Takamoto Katsuta. Gli ultimi tre posti della top10 sono occupati da un terzetto di piloti Citroen: Eric Camilli mantiene saldamente l'ottavo posto, nonché la leadership nella classe WRC3, davanti al compagno Nicolas Ciamin, mentre al decimo posto assoluto nonché primo delle WRC2 ritroviamo Mads Ostberg, attardato al mattino per via di una foratura. Il norvegese ha approfittato a sua volta di una foratura che ha fatto perdere due minuti alla Hyundai di Christian Veiby, precedente leader di categoria. Ricordiamo che in mattinata il campione del mondo Ott Tanak era stato protagonista di uno spaventoso incidente, per fortuna senza conseguenze fisiche.

RALLY MONTECARLO, CLASSIFICA DOPO PS8

Pos. Pilota Auto Tempo Distacco
1 Sebastien Ogier Toyota 1:43:31.5  
2 Elfyn Evans Toyota 1:43:32.7 +1.2
3 Thierry Neuville Hyundai 1:43:37.9 +6.4
4 Sebastien Loeb Hyundai 1:44:38.4 +1:06.9
5 Esapekka Lappi Ford 1:45:28.7 +1:57.2
6 Kalle Rovampera Toyota 1:45:50.7 +2:19.2
7 Takamoto Katsuta Toyota 1:48:50.2 +5:18.7
8 Eric Camilli Citroen 1:51:37.7 +8:06.2
9 Nicolas Ciamin Citroen 1:52:35.5 +9:04.0
10 Mads Ostberg Citroen 1:53:08.7 +9:37.2

TAGS: toyota hyundai wrc loeb ogier neuville evans rally montecarlo