Pubblicato il 11/10/20

FINALE IN VOLATA Emozioni fino al termine nel Rally Italia 2020. Dani Sordo ha conquistato la seconda vittoria consecutiva sulle strade della Sardegna, al termine di un'ultima giornata in cui è stato meno brillante, vedendo il suo vantaggio scendere progressivamente. Alla fine, sono stati solo 5 i secondi rimasti al pilota della Hyundai sul compagno di squadra Thierry Neuville, che completa così una preziosa doppietta per la casa coreana.

LA SFIDA PER IL MONDIALE Il belga ha avuto la meglio nel testa a testa con Sebastien Ogier che lo aveva scavalcato nel finale della giornata di sabato. Alla fine, solo un secondo ha separato i due, togliendo punti preziosi al francese. Stesso ''dispetto'' nella power stage finale, vinta da Ott Tanak proprio davanti a Neuville e Ogier. Quarto a fine competizione il leader del campionato Elfyn Evans che vede assottigliarsi ma non troppo il suo margine in classifica generale. L'inglese ha ora 14 punti sul compagno di squadra in Toyota e 24 su Neuville con due gare ancora da disputare.

GLI ALTRI Finisce quinto il primo leader del Rally Italia, Teemu Suninen con la Ford Fiesta. Come detto, Tanak si è preso la vittoria nella power stage, riscattando un rally frenato dai problemi tecnici concluso al sesto posto, davanti alla i20 privata di Pierre-Louis Loubet. Jari Huttunen, ottavo, vince nel WRC3, mentre è Pontus Tindemand a vincere nel WRC2.

RALLY ITALIA SARDEGNA, CLASSIFICA FINALE

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Dani Sordo Hyundai  
2 Thierry Neuville Hyundai +5.1
3 Sebastien Ogier Toyota +6.1
4 Elfyn Evans Toyota +1:02.3
5 Teemu Suninen Ford +1:33.9
6 Ott Tanak Hyundai +2:27.5
7 Pierre-Louis Loubet Hyundai +4:43.8
8 Jari Huttunen Hyundai +8:41.7
9 Kajetan Kajetanowicz Skoda +10:02.9
10 Pontus Tindemand Skoda +10:20.9

TAGS: wrc rally italia