Rally Grecia 2022: cronaca e risultati seconda giornata
WRC 2022

Rally Grecia: Hyundai chiude il sabato monopolizzando il podio


Avatar di Luca Manacorda , il 10/09/22

3 settimane fa - Tutti gli aggiornamenti sulla seconda giornata del Rally Grecia

Succede di tutto nella giornata del sabato, con le tre i20 che al momento occupano tutti i gradini del podio

SS13 SFIDA HYUNDAI - L'ultima speciale del sabato del Rally Acropolis è stata vinta da Ott Tanak che ha recuperato 6 secondi su Thierry Neuville, autore del secondo miglior tempo. Il belga rimane primo nella generale con 27,9 secondi di vantaggio sull'estone, mentre Dani Sordo domani dovrà difendere la tripletta Hyundai. Lo spagnolo ha perso 8 secondi da Elfyn Evans e ne ha ancora 7 da amministrare domani. Dopo le emozioni della giornata, non si sono registrati altri scossoni nelle posizioni di vertice, mentre nel WRC2 esce di scena Teemu Suninen e così Emil Lindholm è sempre più vicino alla vittoria finale. Domani sono in programma le ultime tre speciali, di cui l'ultima come sempre valida anche come Power Stage.

RALLY GRECIA 2022, CLASSIFICA DOPO SS13

Pos Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 3:06.34.4
2 Ott Tanak Hyundai +27.9
3 Dani Sordo Hyundai +52.9
4 Elfyn Evans Toyota +1:00.0
5 Pierre-Louis Loubet Ford +2:40.1
6 Craig Breen Ford +3:47.2
7 Takamoto Katsuta Toyota +4:41.2
8 Emil Lindholm Skoda +5:58.4
9 Nikolay Gryazin Skoda +6:43.0
10 Yohan Rossel Citroen +7:27.8

SS11-12 - SALTA ANCHE LAPPI Il secondo passaggio sulle prime due speciali del mattino ha visto in evidenza le Hyundai i20, con le vittorie parziali di Thierry Neuville e Dani Sordo. La situazione in classifica generale sorride sempre di più alla casa coreana, dopo che la Toyota di Esapekka Lappi ha accusato dei problemi nel corso della SS12, facendo sprofondare il finlandese a oltre 13 minuti di distacco. Al comando resta dunque Neuville, con 34,2 secondi su Ott Tanak e 42,9 su Sordo. Qualche apprensione lato affidabilità rimane, con alcune spie che si sono accese sulle macchine del belga e dello spagnolo nel finale di SS12. L'unico che può interrompere l'egemonia Hyundai al momento è Elfyn Evans, quarto a 58,2 secondi dal leader. Il team M-Sport ha perso per problemi tecnici anche Gus Greensmith e ha annunciato che Sebastien Loeb non tornerà in gara domani. Resta invece in corsa Kalle Rovanpera, ma lontanissimo dalla zona punti.

RALLY GRECIA 2022, CLASSIFICA DOPO SS12

Pos Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 2:49:37.3
2 Ott Tanak Hyundai +34.2
3 Dani Sordo Hyundai +42.9
4 Elfyn Evans Toyota +58.2
5 Pierre-Louis Loubet Ford +2:16.7
6 Craig Breen Ford +3:28.2
7 Takamoto Katsuta Toyota +4:04.2
8 Emil Lindholm Skoda +5:13.4
9 Teemu Suninen Hyundai +5:43.4
10 Nikolay Gryazin Skoda +5:56.3

AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

SS10 - NEUVILLE RAFFORZA IL PRIMATO La mitica speciale Tarzan è stata dominata da Thierry Neuville, che ha staccato di 8 secondi un ottimo Gus Greesmith ed Esapekka Lappi. Ha perso qualche secondo in più Ott Tanak, che ha accusato dei problemi di trasmissione sulla sua Hyundai. Il rallentamento dell'estone ha permesso a Neuville di rafforzare la sua prima posizione e a Lappi di tornare al secondo posto. Stabili le altre posizioni dopo i colpi di scena della SS9. Kalle Rovanpera si è presentato regolarmente al via con una Yaris decisamente modificata nell'estetica dall'impatto avuto nella prova precedente (foto sotto). Definitivo invece il ritiro di Sebastien Loeb, grande protagonista della prima parte di rally. Nel WRC2 sempre Emil Lindholm al comando, con Teemu Suninen che sale al secondo posto e si avvicina, riducendo il gap a 23 secondi. Oggi pomeriggio il secondo passaggio sulle tre prove di stamattina.

RALLY GRECIA 2022, CLASSIFICA DOPO SS10

VEDI ANCHE



Pos Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 2:09:47.0
2 Esapekka Lappi Toyota +31.0
3 Ott Tanak Hyundai +32.3
4 Dani Sordo Hyundai +44.3
5 Elfyn Evans Toyota +58.9
6 Gus Greensmith Ford +1:02.3
7 Pierre-Louis Loubet Hyundai +1:25.1
8 Craig Breen Ford +3:12.6
9 Takamoto Katsuta Toyota +3:20.7
10 Emil Lindholm Skoda +4:13.2

WRC 2022, Rally Grecia: la Yaris di Kalle Rovanpera al via della SS10 WRC 2022, Rally Grecia: la Yaris di Kalle Rovanpera al via della SS10

SS9 - CHE DISASTRO! La nona speciale del Rally Acropoli segna un momento chiave della competizione. Mentre le Hyundai di Thierry Neuville e Ott Tanak continuano a dettare il ritmo, clamorosi colpi di scena colpiscono alcuni dei principali rivali. Sebastien Loeb ha perso la leadership per un problema alla cinghia dell'alternatore, che lo ha costretto a fermarsi per riparare la sua Ford Puma nel trasferimento che portava alla partenza della prova. Il francese non è riuscito a sistemare il problema e non si è presentato al via della SS9. Il team M-Sport ha dovuto incassare anche la foratura con conseguente delaminazione del copertone sulla vettura di Pierre-Louis Loubet, anche lui gran protagonista fino ad ora. Il francese ha danneggiato molto la macchina e accumulato un ritardo superiore al minuto che lo ha fatto scalare al settimo posto della classifica generale. Ma non finisce qui: la speciale è stata drammatica anche per il leader del mondiale, Kalle Rovanpera. Il finlandese ha colpito un albero con il posteriore della sua Yaris, registrando pesanti danni, ma è riuscito ad arrivare al traguardo seppur con un distacco di oltre 6 minuti. 

RALLY GRECIA 2022, CLASSIFICA DOPO SS9

Pos Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 1:52:33.4
2 Ott Tanak Hyundai +18.6
3 Esapekka Lappi Toyota +22.5
4 Dani Sordo Hyundai +34.4
5 Elfyn Evans Toyota +49.8
6 Gus Greensmith Ford +54.2
7 Pierre-Louis Loubet Hyundai +1:14.6
8 Takamoto Katsuta Toyota +2:47.2
9 Craig Breen Hyundai +2:50.6
10 Emil Lindholm Skoda +3:35.2

SS8 - SEB ALLUNGA Il sabato del Rally Acropoli è iniziato con la lunga (33 km) speciale Pyrgos 1 che ha dato uno scossone alla classifica. Il miglior tempo è stato fatto segnare da Ott Tanak, ma molto bene sono andati anche Sebastien Loeb e Thierry Neuville, tutti racchiusi in meno di 5 secondi mentre il quarto, Esapekka Lappi, è rimasto a 17 secondi. Ciò ha comportato il rafforzamento della leadership di Loeb, che ora ha 19 secondi di margine su Neuville che è salito al secondo posto davanti a Pierre-Louis Loubet e Lappi, mentre Tanak è quarto ma ha il podio nel mirino. Ancora nelle retrovie Kalle Rovanpera che non è andato oltre il nono tempo, nonostante non sia più il primo a passare sugli sterrati ellenici.

RALLY GRECIA 2022, CLASSIFICA DOPO SS8

Pos Pilota Auto Distacco
1 Sebastien Loeb Ford 1:37:19.7
2 Thierry Neuville Hyundai +19.0
3 Pierre-Louis Loubet Ford +20.4
4 Esapekka Lappi Toyota +24.2
5 Ott Tanak Hyundai +29.4
6 Dani Sordo Hyundai +40.7
7 Elfyn Evans Toyota +54.6
8 Gus Greensmith Ford +1:01.1
9 Kalle Rovanpera Toyota +1:41.2
10 Takamoto Katsuta Toyota +2:31.8

PROGRAMMA SECONDA GIORNATA RALLY GRECIA 2022

Prova Nome Lunghezza Ora Ora italiana
SS8 Pyrgos 1 33.2 km 08:33 07:33
SS9 Perivoli 1 17.42 km 09:34 08:34
SS10 Tarzan 1 23.37 km 11:08 10:08
SS11 Pyrgos 2 33.2 km 14:33 13:33
SS12 Perivoli 2 17.42 km 15:34 14:34
SS13 Tarzan 2 23.37 km 17:08 16:08

Pubblicato da Luca Manacorda, 10/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox