Pubblicato il 07/09/20

NETTA SUPERIORITA' Il campionato WRC2 continua ad avere un dominatore incontrastato. In Estonia, Mads Ostberg ha portato la Citroen C3 R5 al terzo successo stagionale, vincendo in pratica ogni appuntamento a cui ha partecipato. Un trionfo testimoniato dalla vittoria di ben 15 prove speciali sulle 17 totali, con l'unico inconveniente di una foratura nella SS4 che ha momentaneamente tolto la leadership al norvegese, bravo a tornare al comando già nella SS4. Alla fine, è stato di quasi 1'20'' il margine sul secondo classificato, il francese Adrien Fourmaux.

WRC, Rally Estonia 2020: Mads Osteberg e Torstein Eriksen (Citroen) festeggiano la vittoria nel WRC2

RITORNO VINCENTE Il Rally Estonia ha rappresentato la ripresa del Mondiale Rally dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia di coronavirus. La gara nel paese baltico è stata una novità assoluta per il WRC, ma non per Ostberg che qui aveva già gareggiato diversi anni fa su un percorso che presentava però caratteristiche differenti. Il norvegese ha commentato così la sua vittoria: ''Torstein (Eriksen, il suo navigatore ndr) ed io siamo stati entrambi molto contenti di essere tornati a gareggiare nel WRC questo fine settimana con la C3 R5 dopo questa lunga pausa. Non correvo qui da otto anni, e l'itinerario del rally era più tecnico, non altrettanto veloce e con più salti di quanto ricordassi, ma c'era la stessa atmosfera! Il nostro test in gara al Rally Liepaja in Lettonia ci ha aiutato a prepararci per le strade veloci in Estonia e abbiamo anche sfruttato l'evento per continuare a lavorare sullo sviluppo della vettura. Tutto ciò significava che questo fine settimana avevamo una C3 R5 molto veloce e siamo stati in grado di vincere la classe WRC2. Abbiamo quindi esteso il nostro vantaggio in classifica in vista del resto della stagione''.

LA CORSA VERSO IL TITOLO Nonostante l'assenza nel precedente Rally Messico, la leadership di Ostberg nella classifica del WRC2 è ben salda: il pilota della Citroen vanta ben 20 punti di vantaggio sul secondo, lo svedese Pontus Tidemand.


TAGS: citroën Ostberg wrc2