Rally Croazia 2021: aggiornamenti seconda giornata
WRC 2021

Rally Croazia: Ogier resta leader, ma sarà arrivo in volata


Avatar di Luca Manacorda , il 24/04/21

7 mesi fa - Gli aggiornamenti sulla seconda giornata del Rally Croazia

Sebastien Ogier ha preso il comando del Rally Croazia, mentre Thierry Neuville è sceso al terzo posto

POMERIGGIO - REGNA L'EQUILIBRIO Il secondo passaggio sulle quattro SS in programma oggi non ha modificato gli equilibri nelle prime posizioni, disegnando per domani un finale da vivere fino all'ultimo chilometro col fiato sospeso. Sebastien Ogier ha mantenuto la prima posizione, ma il suo vantaggio su Elfyn Evans e Thierry Neuville è ridottissimo, rispettivamente 6,9 e 10,4 secondi. I tre hanno fatto segnare tempi simili per quasi tutto il pomeriggio, tranne nella iniziale SS13, quando Neuville ha fatto segnare il miglior tempo assoluto recuperando ai due piloti della Toyota ben 10 secondi, circa la metà del suo distacco al termine del mattino.

TANAK IN SOLITUDINE, LOUMET KO La quarta posizione rimane saldamente nelle mani di Ott Tanak. L'estone della Hyundai non riesce ad agganciare il terzetto di testa, ma allo stesso tempo non ha nessuno che possa minacciare il suo piazzamento. Quinto rimane l'ottimo Adrien Fourmaux su Ford Fiesta, mentre scompare dalla top10 Jean-Louis Loubet, costretto al ritiro dopo un'uscita di strada durante la SS14. Salgono così in classifica Gus Greensmith, Takamoto Katsuta - vincitore di due delle quattro prove del pomeriggio -  e Craig Breen. Nel WRC2 la vittoria è ormai nelle mani di Mads Ostberg, dopo che la rottura del servosterzo ha rallentato Nikolay Gryazin, scavalcato anche da Teemu Suninen. 

VEDI ANCHE



RALLY CROAZIA 2021, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS16

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Sebastien Ogier Toyota  
2 Elfyn Evans Toyota +6.9
3 Thierry Neuville Hyundai +10.4
4 Ott Tanak Hyundai +37.8
5 Adrien Fourmaux Ford +1:29.5
6 Gus Greensmith Ford +2:23.8
7 Takamoto Katsuta Toyota +2:46.5
8 Craig Breen Hyundai +3:51.8
9 Mads Ostberg Citroen +7:06.0
10 Teemu Suninen Ford +8:09.6

MATTINO - CAMBIO AL VERTICE L'inseguimento delle Toyota a Thierry Neuville si è concretizzato nella seconda mattina del Rally Croazia. Nella SS9 che ha aperto la giornata, Sebastien Ogier ed Elfyn Evans hanno ottenuto rispettivamente il primo e il terzo tempo, scavalcando il belga della Hyundai che aveva chiuso in testa ieri. Il margine delle due Yaris è andato via via aumentando fino ai 19,6 secondi che Ogier può ora vantare sul pilota della i20, rallentato nella SS12 da un problema ai freni.

CROLLA BREEN, BENE FOURMAUX Alle spalle dei primi tre si mantiene agevolmente quarto Ott Tanak con la seconda delle Hyundai, mentre scompare dai piani alti Craig Breen, il quale ha perso oltre due minuti nella SS9 a causa di un problema tecnico sulla sua i20 e si trova ora nono. Al quinto posto sale così un Adrien Fourmaux sempre più convincente al volante della Ford Fiesta. Nel WRC2 prosegue il duello sul filo dei secondi tra la Citroen di Mads Ostberg e la Vokswagen Polo di Nikolaj Gryazin, con il norvegese che ha ripreso il comando al termine della SS12 con appena 2,3 secondi di margine. Nel WRC3 Kajetan Kajetanowicz guida un terzetto di Skoda Fabia che sta monopolizzando il podio della categoria. Oggi pomeriggio in programma il secondo passaggio sule quattro speciali già percorse stamattina.


Pubblicato da Luca Manacorda, 24/04/2021
Vedi anche
Logo MotorBox