W Series 2021, ad Austin in scena il gran finale
W Series 2021

W Series 2021: Ad Austin va in scena la resa dei conti


Avatar Redazionale , il 23/10/21

1 mese fa - La serie femminile è pronta per l'atteso finale di stagione

La serie femminile W Series è pronta per l'atteso finale di stagione ad Austin, con l'acceso duello per il titolo e la sfida per la griglia del 2022.

DOPPIO DUELLO TEXANO  Dopo una pausa di sette settimane, il primo campionato interamente femminile è pronto per il suo primo double-header che concluderà la stagione. Lo spostamento del GP del Messico da parte della F1 ha infatti costretto gli organizzatori della W Series ad accorpare le due gare, che si terranno dunque nella serata americana di sabato 23 e nella mattina di domenica 24 ottobre, entrambe sul circuito texano - in un duello finale che promette scintille.

W Series 2021, Austin: Jamie Chadwick W Series 2021, Austin: Jamie Chadwick

LE CONTENDENTI  In testa alla classifica troviamo Alice Powell e la campionessa in carica Jamie Chadwick, entrambe a 109 punti. Più distante, Emma Kimilainen segue a 34 lunghezze; la finlandese è ancora matematicamente in lizza per il titolo, ma si tratta di un'impresa eccezionalmente complessa. Kimilainen, inoltre, è stata costretta a cambiare ingegnere per l'ultimo weekend a causa di una concomitanza con un altro campionato.

W Series 2021, Austin: Alice Powell W Series 2021, Austin: Alice Powell

SI LOTTA PER LA CONFERMA  La prima gara della W Series fuori dai confini europei si distinguerà inoltre non solo per l'accesa lotta iridata, ma anche per le battaglie per le restanti posizioni in classifica: è stato infatti reso noto che le migliori otto verranno confermate per la stagione 2022 - riducendo il numero di sedili confermati rispetto ai dodici del 2019. La matematica non esclude per ora nessun pilota: con 50 punti ancora disponibili, appena 22 punti dividono Belén Garcia - attualmente in ottava piazza - dalla coda della classifica.

VEDI ANCHE



W Series 2021, Austin: Jamie Chadwick W Series 2021, Austin: Jamie Chadwick

UNA CHANCE ANCHE PER LE RISERVE  Due piloti di riserva avranno dunque la chance di conquistare un sedile a tempo pieno nel 2022: la diciottenne inglese Abbi Pulling prenderà parte al weekend nella seconda vettura PUMA, mentre Caitlin Wood ha ricevuto la chiamata last minute quando, incredibilmente, Irina Sidorkova non ha potuto raggiungere gli USA a causa di un visto negato dall'Ambasciata degli Stati Uniti.

W Series 2021: Irina Sidorkova W Series 2021: Irina Sidorkova

VISTO NEGATO A SIDORKOVA  I rapporti diplomatici con la Russia sono infatti tesi e l'ambasciata a Mosca è attualmente chiusa. Sidorkova si è vista negare appuntamenti nelle maggiori ambasciate europee, prima di volare in Oman per richiedere il visto. In Medio Oriente, però la delegazione statunitense ha rifiutato definitivamente il visto alla giovane pilota russa, ignorando gli inviti di W Series e Formula 1 e lo status di ''National Exemption'' garantito agli atleti internazionali. Fortunatamente, Sidorkova - attualmente settima in classifica - sarà confermata a prescindere per la prossima stagione, in quanto parte del programma W Series Academy insieme a Nerea Marti.

W-Series 2021, la partenza della tappa di Zandvoort W-Series 2021, la partenza della tappa di Zandvoort

CHADWICK DETTA IL PASSO, PULLING SORPRENDE  Le due principali contendenti - due piloti dalle personalità diverse ma entrambe dal talento cristallino - hanno dato prova di grande combattività fin dalle prove libere di giovedì, guidate da Jamie Chadwick. La campionessa in carica è stata la più veloce in entrambe le sessioni, precedendo una straordinaria Abbi Pulling in seconda posizione. Pulling è stata recentemente costretta ad abbandonare la stagione di F4 inglese in corso a causa di mancanza di fondi e deve necessariamente conquistare il sedile in W Series per assicurarsi un programma nel 2022. Beitske Visser segue in terza posizione, finalmente protagonista di una prestazione convincente dopo una stagione sottotono. La pausa di calendario ha infatti permesso all'olandese di riprendersi completamente dalle conseguenze fisiche dell'incidente di Spa Francorchamps.

W Series 2021, Austin: Abbi Pulling W Series 2021, Austin: Abbi Pulling

POWELL RALLENTATA DA UN GUASTO AL MOTORE  Dopo la prima giornata, Alice Powell si trova attardata a causa di problemi tecnici ed un guasto al motore che l'hanno fermata per gran parte della prima sessione e si sono protratti nella seconda. Nel pomeriggio, inoltre, una bandiera rossa a 7 minuti dal termine causata dal testacoda di Abbie Eaton all'uscita di curva 1 ha impedito a gran parte dei piloti di migliorarsi su gomma nuova. Le compagne di squadra Sarah Moore e Belén Garcia si sono alternate in quarta posizione, mentre l'unica americana in griglia ha dimostrato ottimi progressi in FP2 e si trova ottava. Attardate Fabienne Wohlwend, Nerea Marti e Emma Kimilainen, particolarmente penalizzate dalla bandiera rossa.

W Series 2021, Zandvoort: Sabré Cook W Series 2021, Zandvoort: Sabré Cook

GLI ORARI  Ci sono dunque tutte le premesse per un finale di stagione altamente spettacolare: l'ultima qualifica della stagione - che determinerà la griglia di gara 1 e di gara 2 in base al miglior e secondo miglior giro - è in programma per sabato 23 alle ore 18:10 (orario italiano), seguita da Gara 1 alle 00:25. Gara 2 scatterà domenica alle 18:05 italiane. Tutte le sessioni saranno trasmesse in diretta dalla piattaforma DAZN.


Pubblicato da Daniele Zeri, 23/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox