VOLKSWAGEN ID.R È RECORD L'annuncio arriva nel pomeriggio dal profilo Twitter di Volkswagen Motorsport: la Volkswagen ID.R ha battuto il record per un'auto elettrica sul circuito del Nürburgring Nordschleife con un giro da sei minuti e 5 secondi. Il famoso circuito da 20,8 km e 144 curve è stato percorso a una velocità media di quasi 207 km/h.

CHI È IL PILOTA Alla guida c'era il pilota francese quarantunenne Romain Dumas, che ha percorso il giro precisamente in 6 minuti, 5 secondi e 336 decimi. Il record precedente per una vettura elettrica al Nürburgring apparteneva a una NIO EP9 per un giro svolto nel maggio del 2017, ma quest'oggi il limite è stato abbassato di oltre 40 secondi.

L’AUTO Volkswagen ID.R è un prototipo interamente elettrico parte del progetto ID di Volkswagen ed è la prima auto da corsa elettrica realizzata dal marchio tedesco. Il suo debutto è stato a Pikes Peak, in Colorado, e alla guida c’era sempre Romain Dumas. Presenta due motori elettrici, uno per asse, per una potenza totale di 690 cv e 649 Nm di coppia. Il peso è sotto i 1.100 chili e va da 0 a 100 in 2.25 secondi.

NON SOLO NURBURGRING La ID.R di Volkswagen nel luglio del 2018 aveva battuto il record del giro anche a Pikes Peak, e all'inizio del 2019 era stato annunciato il tentativo di bissare questo successo anche sullo storico circuito del Nordschleife. Sono stati necessari molti cambiamenti sia alla meccanica che all’elettronica rispetto alla vettura che ha battuto il record a Pikes Peak, ma ora ID.R può vantare nel suo palmares due primati importanti e molto diversi tra loro.

ALTRI RECORD La Volkswagen ID.R al Nürburgring ha superato il tempo registrato nel 1983 da Stefan Bellof alla guida di una Porsche 956 (6:11.130), pur essendo ancora molto distante dal record assoluto del circuito: 5 minuti, diciannove secondi e 55 decimi, segnato da Timo Bernhard al volante di una Porsche 919 Evo nel giugno del 2018.

 


TAGS: volkswagen record nurburgring record nordschleife volkswagen id.r romain dumas