Nasce la Bmw M2 CS Racing Cup Italy: si parte da Monza
Il monomarca

Bmw lancia la M2 CS Racing Cup Italy: il via da Monza nel weekend di 1 e 2 maggio


Avatar di Salvo Sardina , il 23/04/21

7 mesi fa - C'è un nuovo sceriffo in città: il monomarca Bmw che promette bagarre e adrenalina

C'è un nuovo sceriffo in città: il monomarca con le Bmw M2 promette bagarre e adrenalina. Il calendario e tutti i dettagli della categoria

IN CIMA ALLA PIRAMIDE È la novità assoluta nel panorama motoristico italiano e internazionale. E, da Bmw, la definiscono come il “vertice della piramide del thrill”: il che significa, al di là degli inglesismi, che la neonata Bmw M2 CS Racing Cup Italy rappresenterà, a partire dal 2021, il fiore all’occhiello dell’esperienza corsaiola che la casa bavarese propone ai propri clienti. Un’esperienza che prende le mosse dalla partecipazione in qualità di partner della MotoGP per la fornitura delle bellissime Safety Car, e cresce con i programmi Bmw M Training, raggiungendo la vetta proprio con la nuova arrivata categoria monomarca promossa da Aci Sport e organizzata in collaborazione con la Promodrive di Stefano Gabellini.

La macchina che parteciperà alla BMW M2 Racing Cup Italy 2021: vista 3/4 anteriore La macchina che parteciperà alla BMW M2 Racing Cup Italy 2021: vista 3/4 anteriore

LA MACCHINA I riflettori si accenderanno ovviamente su di lei, la Bmw M2 CS preparata in assetto gara e resa in grado di competere in pista direttamente dagli ingegneri Bmw Motorsport a Monaco di Baviera: la grintosa protagonista del nuovo monomarca della casa dell’Elica si presenterà ai nastri di partenza della serie con 450 cavalli e 550nm di coppia, con un cambio a doppia frizione a sette rapporti e sistemi di aiuto alla guida, ABS e DSC, opportunamente modificati per venire incontro alle esigenze dei piloti. Una macchina “facile” da spingere in circuito, ma che soltanto i migliori – anche per via delle regolazioni di assetto molto limitate al fine di esaltare le doti di guida – sapranno sfruttare al meglio. Completano il quadro delle modifiche rispetto alla versione stradale, gli pneumatici slick (Michelin è partner tecnico), la presenza di una gabbia di sicurezza in linea con le normative Fia, lo splitter anteriore, l’alettone posteriore regolabile, le barre antirollio da regolare in due diverse posizioni e un serbatoio da 84 litri rifornibile da entrambi i lati della macchina.

La macchina che parteciperà alla BMW M2 Racing Cup Italy 2021: vista 3/4 posteriore La macchina che parteciperà alla BMW M2 Racing Cup Italy 2021: vista 3/4 posteriore

IL VIA DA MONZA Il tempo per le chiacchiere è comunque poco, perché prestissimo le M2 CS in versione Racing Cup faranno parlare la pista. Il calendario della serie ricalcherà quello del Campionato Italiano GT, con partenza da Monza nel fine settimana dell’1 e 2 maggio, per poi proseguire a Misano (5 e 6 giugno), Mugello (3 e 4 luglio), Imola (4 e 5 settembre), Vallelunga (18 e 19 settembre) prima del gran finale ancora al Mugello nel weekend del 9 e 10 ottobre 2021. Il format delle gare, che saranno trasmesse in diretta su Sky Sport Collection (canale 204 della pay-tv satellitare) ma anche su tutti i canali social di Bmw, prevede prove libere al venerdì e due sessioni di qualifica sprint da 15 minuti ciascuna. Anche le corse vere e proprie saranno all’insegna dell’adrenalina, con 30 minuti e un giro prima della bandiera a scacchi. Ben 16 le M2 presenti in griglia, con l’organizzazione che prevede anche la possibilità di correre con due piloti per ogni auto (in modo da dimezzare i costi), che potranno comunque concorrere per la classifica generale sommando i punti raccolti.

La Bmw M2 CS in versione Racing Cup: il volante La Bmw M2 CS in versione Racing Cup: il volante

PREMI SPECIALI Particolarmente ricco il montepremi previsto per i migliori piloti di ogni tappa e del campionato. Oltre alle “tradizionali” ricompense in denaro che permetteranno ai vincitori di abbattere i costi di iscrizione e gestione delle auto, è inoltre in palio la partecipazione a un test con le più potenti Bmw M6 GT3 e M4 GT4: una bella opportunità per i più bravi, ulteriormente motivati dalla possibilità di fare uno… “scatto di carriera” che potrebbe portarli ai livelli più alti del motorsport a ruote coperte. La Bmw M2 CS Racing Cup Italy, come tutte le competizioni in cui partecipa la casa bavarese, è anche valida per il Bmw Sports Trophy, il trofeo annuale – giunto al sessantesimo anniversario – che premia i migliori 25 piloti e i migliori 10 team al mondo tra quelli che hanno corso nelle categorie più disparate a bordo di una macchina del brand tedesco.  

La macchina che parteciperà alla BMW M2 Racing Cup Italy 2021: dettaglio della carrozzeria La macchina che parteciperà alla BMW M2 Racing Cup Italy 2021: dettaglio della carrozzeria

BMW M2 CS RACING CUP ITALY 2021: CALENDARIO E DETTAGLI

Calendario e Circuiti

Il Campionato BMW M2 CS Racing Cup Italy si svilupperà in sei week-end di gara, all’interno della programmazione ACI Sport Italia. Per garantire le misure di sicurezza sanitarie, il Campionato si svolgerà a porte chiuse senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalla Federazione Sportiva Automobilistica.

Round Data Sede
1 e 2 1 e 2 maggio 2021 Monza
3 e 4 5 e 6 giugno 2021 Misano
5 e 6 3 e 4 luglio 2021 Mugello
7 e 8 4 e 5 settembre 2021 Imola
9 e 10 18 e 19 settembre 2021 Vallelunga
11 e 12 9 e 10 ottobre 2021 Mugello

La Bmw M2 CS in versione Racing Cup: il posteriore La Bmw M2 CS in versione Racing Cup: il posteriore

Costi del Campionato

VEDI ANCHE



Le quote di iscrizione alle Manifestazioni per ciascun equipaggio sono le seguenti:

          - Iscrizione al Campionato: € 8.000,00 + IVA

          - Iscrizione al Campionato - Gara singola: € 1.500,00 + IVA

          - Iscrizione alla singola Manifestazione: € 1.200,00 + IVA

          - Prove libere: € 360,00 + IVA

La Bmw M2 CS in versione Racing Cup: l'anteriore La Bmw M2 CS in versione Racing Cup: l'anteriore

Montepremi

Il montepremi complessivo del Campionato supera i 100.000 euro.

Di seguito tutti i montepremi previsti (con importi da considerarsi al netto dell’aliquota fiscale prevista).

Piloti: Montepremi Manifestazione

Al termine di ogni Gara presente in ogni Manifestazione è assegnato il seguente montepremi:

1° Classificato: € 1.800,00

2° Classificato: € 1.300,00

3° Classificato: € 900,00

Piloti: Montepremi Finale

Il Montepremi finale previsto per il titolo BMW M2 CS Racing Cup Italy «Champion» è il seguente:

1° Classificato: € 8.000,00 + Test BMW M6 GT3

2° Classificato: €4.000,00 € + Test BMW M4 GT4

3° Classificato: € 2.000,00

Best Team: Montepremi Finale

Il Montepremi finale previsto per il titolo BMW M2 CS Racing Cup Italy «Best Team» è il seguente:

1° Classificato: 6.000,00 €


Pubblicato da Salvo Sardina, 23/04/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox