Pubblicato il 27/05/20

INSEGUENDO LA VITTORIA Dopo quattro tentativi, con il secondo posto finale del 2017 come miglior risultato obbligatorio, Sebastien Loeb è pronto a dare di nuovo l'assalto alla Dakar. Il nove volte campione del mondo di rally ha partecipato per l'ultima volta al massacrante raid nel 2019, quando ancora si correva in Sudamerica, prima di tornare part-time nel WRC al volante della Hyundai.

STAFFETTA IRIDATA Secondo quanto riporta la rivista spagnola Diario AS, il francese è già in fase avanzata di trattative con il team Overdrive, lo stesso per il quale nella passata edizione ha guidato Fernando Alonso, alla sua prima partecipazione nella Dakar. Al volante della Toyota Hilux, che riceve il supporto ufficiale di Toyota Gazoo Racing, si avrebbe così una staffetta tra due campioni del mondo.

Dakar 2020: Fernando Alonso (Toyota)

DOPPIO INGAGGIO? Il contratto di Loeb con la Hyundai scade alla fine di quest'anno, mentre per quanto riguarda Alonso non sono ancora noti i suoi piani, anche se la Dakar non sembra nei suoi piani imminenti. Per lo spagnolo si parla di un possibile ritorno in F1 al volante della Renault, rimasta orfana di Daniel Ricciardo che nel 2021 passerà alla McLaren. La partecipazione di Loeb alla Dakar al volante della Hilux potrebbe anche essere il preludio a un contratto con il team Toyota Gazoo Racing nel WRC, dove il francese potrebbe occupare un posto part-time su una delle Yaris schierate dal costruttore giapponese.


TAGS: toyota alonso loeb dakar