Pubblicato il 19/05/20

VIA A LUGLIO L'IMSA Weathertech sportscar Championship ritornerà in pista nel mese di luglio, riprendendo così la stagione 2020 che si era interrotta poche settimane prima della classica 12 ore di Sebring di metà marzo. L'epidemia di Coronavirus che ha posto restrizioni agli eventi e agli spostamenti a medio e lungo raggio in tutto il mondo ha costretto anche il campionato endurance nord-americano a fermarsi dopo aver disputato solamente la prima gara stagionale: la 24 ore di Daytona.

dallara, cadillac, daytona, imsa

NUOVO FORMAT A DAYTONA E SEBRING Proprio queste due piste vedranno il ritorno del campionato che, per la prima volta negli anni recenti, disputerà due gare sprint da 2h e 40' come solitamente succede nelle altre tappe di campionato ad eccezione degli eventi parte della Michelin Endurance Cup (Daytona, Sebring, Petit Le Mans e Watkins Glen). Al ritorno in pista il 4 luglio sarà Daytona ad ospitare la prima gara corta seguita poi da Sebring due settimane più tardi. Entrambe le corse si disputeranno a porte chiuse.

CALENDARIO RIVISTO Con la ridefinizione delle date delle gare previste per la stagione 2020 c'è stata una vittima: è stata esclusa per quest'anno la tappa al Canadian Tire Motorsport Park, il famoso 'Mosport', nei pressi di Toronto. Dopo Daytona e Sebring le rimanenti tappe si disputeranno compresse nei successivi tre mesi. A seguire si disputeranno i round di Road america, VIRginia, Laguna Seca, Mid-Ohio, Watkins Glen, la Petit Le Mans e Lime Rock, quest'ultimo che vedrà al via le sole GT. Conclusione stagionale il 14 novembre con il recupero della 12 ore di Sebring.

NUOVO CALENDARIO STAGIONE 2020

25-26 gennaio - 24h Daytona (disputata)
4 luglio - Daytona (Sprint)
18 luglio - Sebring (Sprint)
2 agosto - Road America (Sprint)
23 agosto - VIRginia (Sprint)
6 settembre - Laguna Seca (Sprint)
27 settembre - Mid-Ohio (Sprint)
4 ottobre - Watkins Glen (6h)
17 ottobre - Petit Le Mans (10h)
31 ottobre - Lime Rock (Sprint, solo GT)
14 - novembre - 12h Sebring


TAGS: sebring daytona IMSA Coronavirus