Mini Challenge 2022

Il Mini Challange si "EVO-lve"! Presentato il campionato 2022 - VIDEO


Avatar di Simone Valtieri , il 11/05/22

2 settimane fa - Presentata a Milano la stagione del campionato Mini Challenge 202

Presentata a Milano la nuova stagione del Mini Challenge con una novità importante: l'introduzione di una terza classe EVO al fianco di LITE e PRO

EVO... LUZIONE MINI! Nella splendida 10 Watt Location di Milano è stata presentata oggi la 11° edizione del MINI Challenge, il trofeo monomarca che quest'anno si espande e si ingrandisce grazie all'introduzione di una nuova, più potente, classe: la MINI John Cooper Works Challenge Evo, che andrà ad affiancarsi alla la MINI John Cooper Works Challenge Lite e alla MINI John Cooper Works Challenge Pro già presenti la scorsa stagione. La differenza? È presto detta: a fronte di una classe d'esordio, la ''Lite'', in cui i piloti gareggeranno con auto molto simili a quelle che si possono comprare in concessionario con 231 cavalli, e di una classe ''Pro'' più racing con 265 cavalli e un tempo sul giro medio migliore di circa 4 secondi, la ''Evo'' sarà ancora più ''cattiva'', con MINI da 306 cavalli e una coppia di 500 Nm, che porteranno a girare circa tre secondi-tre secondi e mezzo in meno rispetto alle Pro.

VERSO IL FUTURO A battezzare la nuova MINI è stato a Misano Adriatico un pilota esperto come Gianni Morbidelli, che fa da coach a tanti giovani impegnati nel monomarca del BMW Group più elettrizzante, parola usata non a caso, visto che proprio a tal proposito Stefano Ronzoni, direttore di MINI BMW Italia, e Stefano Gabellini della Promodrive, non hanno negato un futuro impegno a introdurre una categoria elettrica nel campionato (''d'altra parte non è un segreto che MINI sarà il primo marchio del gruppo BMW a diventare full-electric nel 2030''). Tornando al presente, il campione in carica della categoria Pro, Federico Bagnasco, gareggerà nella nuova classe Evo, per un totale di auto che supererà sicuramente le 22 conteggiando tutte e tre le categorie (tra le 22 e le 26 la previsione degli organizzatori). Ma quello Mini è un campionato aperto e rivolto a tutti, dai più svezzati ai gentlemen drivers fino ai più giovani, che saranno accompagnati per mano dai coach di MINI in una crescita graduale nelle tre categorie per poi approdare, magari ''dal rosso'' MINI al ''blu'' BMW nei vari campionati a ruote coperte in cui è impegnata la casa tedesca. 

CALENDARIO E NOVITÀ Il successo del Monomarca MINI - un marchio che da 60 anni ha le corse nel suo DNA (basti pensare ai successi al Rally di Monte Carlo e alla Dakar) - è dovuto in primis all'accessibilità di un campionato che richiede ''solo'' 37 mila euro per partecipare alle sei tappe della stagione (meno di quanto può costare in molti casi un trofeo internazionale di kart) e, in secundis, a quel kart feeling che resta un marchio di fabbrica della guida di una Mini, una sensazione al volante non troppo dissimile, dovuta alla leggerezza e alla potenza delle auto. La stagione si svolgerà su quattro piste per sei weekend (due gli appuntamenti a Vallelunga e Mugello, uno a Imola e Monza, in calce trovate il calendario completo) ed è stata modificata anche la struttura stessa del weekend. Non ci sarà più una sola sessione di qualifiche per due gare, ma viene introdotta una seconda sessione per gara-2 (fino allo scorso anno la griglia era costruita in base ai risultati di gara-1). Il montepremi totale del campionato è, infine, di 80 mila euro, un altro ottimo motivo per cimentarsi nella divertente categoria MINI, e se non potete partecipare, seguirlo sarà facile grazie al canale ACI Sport TV e ai social dell'Automobil Club Italiano e del gruppo BMW.

Dettagli tecnici delle MINI del Mini Challenge 2022

MINI John Cooper Works Challenge Evo

  • Motore 2.0 Twin Power Turbo;
  • Potenza: 306cv; 
  • Centralina Elettronica Life Racing;
  • Sviluppo Elettronico Car Multipoint;
  • Airbox in carbonio – MINI Challenge.
  • Roll Bar saldato omologato FIA – MINI Challenge;
  • Sedile con protezioni laterali;
  • Cinture 6 punti Hans model;
  • Impianto estinzione leggero;
  • Volante multifunzione;
  • Dash Board con acquisizione dati AIM.
  • Cambio sequenziale 6M.
  • Differenziale autobloccante evoluto.
  • Frizione bi-disco.
  • Volano alleggerito.
  • Semiassi rinforzati.
  • Serbatoio sicurezza omologato F.I.A. – MINI Challenge;
  • Cover serbatoio MINI Challenge.
  • Scarico e silenziatore da competizione - MINI Challenge;
  • Down pipe e catalizzatore da competizione - MINI Challenge
  • Pinza e pastiglie freni freni ant. Racing - MINI Challenge;
  • Dischi freno ant. flottante Racing MINI Challenge;
  • Pastiglie freno post racing.
  • Amm. anteriori e posteriori regolabili
  • Top Mount ant. in alluminio con camber regolabile;
  • Bracci ant e post con Uniball
  • Cerchi da competizione 17”.
  • Paraurti ant. con splitter;
  • Fianchi ruota allargati ant e post;
  • Minigonne allargate;
  • Paraurti post. con estrattori;
  • Ala posteriore.

MINI John Cooper Works Challenge Pro

  • Vettura Stradale MINI JCW F56.
  • Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265cv). 
  • Centralina Bosch Motorsport.
  • Allestimento interno di sicurezza.
  • Roll Bar certificato FIA.
  • Dash Board con acquisizione dati.
  • Cambio sequenziale 6M.
  • Differenziale autobloccante meccanico.
  • Frizione rinforzata.
  • Volano alleggerito.
  • Semiassi rinforzati.
  • Scarico e catalizzatore racing.
  • Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie.
  • Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via.
  • Top Mount anteriore con camber regolabile.
  • Cerchi 17”.
  • Pastiglie e dischi freno Racing.
  • Splitter Anteriore.
  • Ala Posteriore.
  • Estrattore posteriori.
  • Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

 MINI John Cooper Works Challenge Lite

  • Vettura Stradale MINI JCW F56.
  • Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV).
  • Elettronica originale.
  • Trasmissione originale.
  • Allestimento interno di sicurezza.
  • Roll Bar certificato FIA.
  • Differenziale autobloccante meccanico.
  • Scarico da competizione.
  • Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie.
  • Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via.
  • Top Mount anteriore con camber regolabile.
  • Cerchi 17”.
  • Pastiglie e dischi freno Racing.
  • Splitter Anteriore.
  • Ala Posteriore.
  • Estrattore posteriore.
  • Serbatoio sicurezza omologato F.I.A.

Calendario del Mini Challenge 2022

1^ Tappa
02-03 luglio 2022 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga
Via Mola Maggiorana 4/6 - 00063 Campagnano di Roma (RM)
Km 4.085

2^ Tappa
16-17 luglio 2022 – Autodromo internazionale del Mugello
Senni-San Carlo 15 - 50038 Scarperia e San Piero (FI)
Km 5.245

3^ Tappa
03-04 settembre 2022 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola
Piazza Ayrton Senna da Silva 1- 40026 Imola (BO)
Km 4.909

4^ Tappa
17-18 settembre 2022 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga
Via Mola Maggiorana 4/6 - 00063 Campagnano di Roma (RM)
Km 4.085

5^ Tappa
08-09 ottobre 2022 – Autodromo Nazionale di Monza
Via Vedano 5 – Parco di Monza – 20900 Monza
Km 5.793

6^ Tappa
22-23 ottobre 2022 – Autodromo internazionale del Mugello
Senni-San Carlo 15 - 50038 Scarperia e San Piero (FI)
Km 5.245

Regolamento sportivo e tecnico del Mini Challenge 2022

Sono ammesse al MINI Challenge 2022 esclusivamente tre categorie: MINI John Cooper Works Challenge Evo (306 CV), MINI John Cooper Works Challenge Pro (265 CV) e MINI John Cooper Works Challenge Lite (231 CV) conformi al Regolamento Tecnico del MINI Challenge. Il MINI Challenge è aperto ai titolari di licenza di concorrente e/o conduttore ACI Sport valida per l'anno in corso conformemente a quanto disposto dalla vigente normativa. I concorrenti e i conduttori stranieri, nel rispetto delle vigenti normative, sono ammessi a partecipare alle Manifestazioni del MINI Challenge. 

Gara. Le gare si snodano in due turni di prove libere/test della durata di 25 minuti l’una, due turni di qualifica da 15’ per stabilire la griglia di partenza di Gara 1 e Gara 2, e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. La prima vettura classificata è quella che per prima taglia il traguardo alla conclusione del programma della singola gara e dopo aver conteggiato le eventuali penalità. Al termine di ogni gara per l’attribuzione dei corrispondenti punteggi, verranno stilate tre differenti classifiche: Classifica MINI John Cooper Works Challenge Evo e Classifica MINI John Cooper Works Challenge Pro, Classifica MINI John Cooper Works Challenge Academy.

Punteggi
I punteggi saranno assegnati secondo il seguente schema:

MINI John Cooper Works Challenge EVO 
1° classificato: 20 punti
2° classificato: 17 punti
3° classificato: 15 punti
4° classificato: 12 punti
5° classificato:  10 punti
6° classificato:  8 punti
7° classificato:  6 punti
8° classificato:  4 punti
9° classificato:  2 punti
10° classificato:  1 punto

MINI John Cooper Works Challenge PRO 
1° classificato: 10 punti
2° classificato: 8 punti
3° classificato: 6 punti
4° classificato:  4 punti
5° classificato:  2 punti
6° classificato:  1 punti

MINI Challenge ACADEMY
1° classificato: 10 punti
2° classificato: 8 punti
3° classificato: 6 punti
4° classificato:  4 punti
5° classificato:  2 punti
6° classificato:  1 punti

Un punto viene assegnato al pilota che ha realizzato le Pole Position. Un punto viene inoltre attribuito a chi ha realizzato il miglior tempo sul giro in ciascuna delle gare. In caso di ex aequo, il punto relativo al miglior tempo sul giro in gara viene assegnato alla vettura che ha realizzato il miglior tempo per primo. Tutti i risultati ottenuti nelle gare concorrono a determinare il vincitore del Campionato.

VEDI ANCHE



Costi del Campionato
I concorrenti devono iscriversi al campionato e a ciascuna Manifestazione. L'iscrizione viene formalizzata inviando la modulistica necessaria all’iscrizione al Campionato ad Aci Sport e la domanda di iscrizione alla singola Manifestazione debitamente compilata e allegando il pagamento, o la documentazione dello stesso, agli organizzatori delle singole gare, entro il lunedì della settimana di svolgimento della Manifestazione alla quale si intende partecipare.

Le quote di iscrizione per ciascun equipaggio sono le seguenti:

MINI John Cooper Works Challenge Evo
- Iscrizione al campionato: € 4.000,00 + IVA
- Iscrizione al campionato (Gara singola):  € 750,00 + IVA
- Iscrizione alla singola manifestazione:   € 1.050,00 + IVA

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione. Saranno da acquistare direttamente in autodromo.

MINI John Cooper Works Challenge Pro
- Iscrizione al campionato: € 2.000,00 + IVA
- Iscrizione al campionato (Gara singola):   € 400,00 + IVA
- Iscrizione alla singola manifestazione:   € 840,00 + IVA

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione. Saranno da acquistare direttamente in autodromo.

MINI Challenge Academy
- Iscrizione al campionato: € 1.500,00 + IVA
- Iscrizione al campionato (Gara singola):   € 300,00 + IVA
- Iscrizione alla singola manifestazione:   € 840,00 + IVA

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione. Saranno da acquistare direttamente in autodromo.

Montepremi Gare Mini Challenge 2022

MINI Challenge 2022 – Titoli e Premi
Premi. Di seguito tutti i montepremi previsti (con importi dei premi da considerarsi al netto dell’aliquota fiscale prevista):

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE EVO – Gara 1 e Gara 2
1° Classificato: € 1.000,00
2° Classificato: € 700,00
3° Classificato: € 300,00

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO – Gara 1 e Gara 2
1° Classificato: € 250,00
2° Classificato: € 150,00
3° Classificato: € 100,00

MINI CHALLENGE ACADEMY – Gara 1 e Gara 2
1° Classificato: € 500,00
2° Classificato: € 250,00
3° Classificato: € 100,00

Montepremi Campionato

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE EVO
1° Classificato: € 4.000,00 
2° Classificato: € 2.000,00
3° Classificato: € 1.000,00

Best team: € 4.000,00

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO
1° Classificato: Iscrizione al Campionato Evo 2023
2° Classificato: € 1.000,00
3° Classificato: € 500,00

MINI CHALLENGE ACADEMY
1° Classificato: Iscrizione al Campionato Evo 2023 con MINI JCW in uso gratuito per 6 mesi
2° Classificato: -50% Iscrizione Campionato Evo 2023
3° Classificato: Iscrizione Campionato Academy 2023

Questi premi vengono erogati sulla base di una classifica assoluta delle due gare del week end.

MINI Challenge Academy 2022 – Categoria MINI Challenge Lite
Confermata la terza edizione della MINI Challenge Academy, dedicata ai piloti under 25 partecipanti nella categoria con vetture MINI John Cooper Works Challenge Lite. Iniziato con un grande successo nel 2020, il progetto prosegue, in collaborazione con Promodrive, offrendo ai giovani piloti l’opportunità di vivere un’esperienza formativa completa per tutto l’arco della stagione. Attraverso lezioni introduttive e sessioni di formazione su tematiche specifiche, ad esempio su come affrontare il momento delicato della partenza, o su come migliorare le prestazioni di guida, i promettenti piloti affineranno il proprio talento per affrontare al meglio la stagione e acquisiranno le competenze necessarie per poter gareggiare anche in categorie superiori nelle stagioni future. La gestione tecnica della categoria MINI Challenge Lite è affidata esclusivamente a Promodrive, partner di MINI nell’organizzazione del Campionato, col supporto della filiale BMW Roma.  Rimane invece invariata la gestione tecnica della categoria MINI Challenge Pro ed Evo, affidata come di consueto ai singoli team, sponsorizzati dai concessionari MINI, che credono nel campionato e contribuiscono attivamente alla comunicazione.Il primo classificato della MINI Challenge Academy, oltre a concorrere al montepremi del campionato MINI Challenge Lite, riceverà una MINI John Cooper Works in comodato d’uso gratuito per 6 mesi.

MINI Challenge 2022 – Sponsor
Al MINI Challenge 2022 hanno aderito con entusiasmo, accanto a MINI Italia:

Media Partner: GAZZETTA MOTORI
Main Sponsor: PEOPLE OF SHIBUYA 
Official Sponsor: GENART - MINI ACCESSORIES - ALPHABET
Tyre Supplier: HANKOOK
Technical Sponsor: PROMODRIVE Performance - ANDREANI – CAR MULTIPOINT – OMP –- SASSA ROLLBAR – TM Performance


Pubblicato da Simone Valtieri, 11/05/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox