Pubblicato il 11/06/20

UNA BUONA NOTIZIA Mentre il WRC è alle prese con una sequenza di appuntamenti annullati a causa della pandemia di coronavirus, per gli appassionati di rally arriva finalmente una buona notizia. L'edizione numero 18 del RallyLegend, in programma dall'8 all'11 di ottobre, si terrà regolarmente. Lo hanno confermato gli organizzatori, i quali hanno dichiarato di voler mantenere quanto più possibile fedele al consueto format anche l'appuntamento di quest'anno, senza rinunciare agli eventi, agli incontri e alle celebrazioni all'interno del Rallylegend village.

SOSTEGNI DECISIVI I papà del Rallylegend, Vito Piarulli e Paolo Valli, hanno dichiarato: ''Da mesi siamo piacevolmente subissati da richieste e amichevoli incitamenti a mettere in scena Rallylegend. Ancora di più in questi ultimi, pesanti mesi di pandemia. Abbiamo valutato a lungo il da farsi, alla luce delle tante restrizioni e degli obblighi che comporta organizzare un evento internazionale come Rallylegend, in ossequio alle disposizioni governative in tema di contenimento e gestione della emergenza epidemiologica da Covid-19. Tutto questo, soprattutto, in attesa di normative e regole più definite per lo svolgimento delle corse su strada. Risolutivo, per decidere di tentare l’impresa, è stato anche l’appoggio che il Governo della Repubblica di San Marino e i nostri sponsor ci hanno rinnovato per l’occasione''.

SITUAZIONE IN EVOLUZIONE Il Rallylegend è una grande festa di pubblico: l'afflusso delle persone verrà disciplinato e regolamentato in base all’evolversi della situazione e delle disposizioni emanate dal Governo Sammarinese. I casi di Covid-19 nella Repubblica di San Marino sono stati finora 691, con 42 vittime.


TAGS: 2020 Coronavirus RallyLegend