Pubblicato il 11/07/20

INIZIA UNA NUOVA ERA Un antipasto di quello che sarà il futuro delle competizioni rallistiche viene servito questo weekend al Rally Lana 2020. Le strade del biellese vedono infatti tra le vetture protagoniste la nuova Suzuki Swift Sport Hybrid R1, macchina che porta al debutto la tecnologia ibrida che dal 2022 verrà adottata anche dal Mondiale WRC. La Swift ibrida sarà affidata a Simone Goldoni, pilota che nel 2019 si è aggiudicato il girone CiWRC della Suzuki Rally Cup, nonché la Coppa R1 nazionale. Al valdostano il compito di testare diversi step di elaborazione dell'auto e di trovare il compromesso di setup migliore per il kit che verrà utilizzato per far competere la Swift Sport Hybrid nei monomarca Suzuki a partire dal 2021.

Suzuki_Swift_Hybrid R1

L'ARMA IN PIU' DELLA COPPIA Oltre che per la classifica generale del Rally Lana, la Suzuki Swift Hybrid R1 gareggerà nella classe Sport Hybrid, nuova categoria creata ad hoc nell'ambito della R1 nazionale. Grazie alla tecnologia ibrida, questa vettura presenta caratteristiche di performance molto interesanti: al motore 1.4 Boosterjet K14D da 129 cavalli si aggiugono infatti i circa 14 cavalli garantiti dalla parte elettrica. Quest'ultima fa sentire il suo contributo soprattutto in accelerazione attraverso un forte aumento della coppia che, tra i 2000 e i 3000 giri, raggiunge il suo livello più alto pari a 235 Nm.

POCHE DIFFERENZE DALLA VERSIONE DI SERIE La Suzuki Swift nasce già con un temperamento racing, tanto che i preparatori di Gliese Engineering hanno apportato solo modifiche minime rispetto alla versione di serie. Nel  dettaglio, ecco l’allestimento racing della SWIFT Hybrid R1:

• Roll-bar, paracoppa e attacchi sedili realizzati da Nova Alves
• Sedili anatomici, volante, cinture di sicurezza a sei punti forniti da HRX
• Freno a mano idraulico e altra componentistica forniti da Tecno 2
• Differenziale autobloccante Quaife
• Serbatoio di sicurezza Wita Team
• Impianto di scarico racing realizzato da Aros
• Ammortizzatori Scalenghe
• Livrea realizzata da Gruppo4
• Pneumatici Toyo Tires
• Lubrificanti Motul

Suzuki_Swift_Hybrid R1

SUZUKI PROTAGONISTA Anche in questo 2020 condizionato dalla pandemia di coronavirus, Suzuki ribadisce il suo grande impegno nel motorsport. Oltre al debutto della Swift Sport Hybrid R1, per quest'anno è confermata la Suzuki Rally Cup che vedrà al via 14 equipaggi impegnati in sei appuntamenti del CIR. Inoltre, continua la partecipazione come auto ufficiale per il Rally Italia Talent, manifestazione ideata da Aci Sport che lo scorso anno ha coinvolto oltre 10.000 partecipanti. Impegni che restituiscono visibilità a Suzuki, casa che ha visto crescere la sua quota nel mercato italiano stabilmente sopra al 2%, anche in questo primo semestre condizionato da un nastro calo delle vendite a causa del lockdown.


TAGS: suzuki Swift Sport Hybrid R1 Rally Lana