Formula E, Mahindra il primo team impegnato sulla Gen3
Formula E

Mahindra conferma l'impegno a lungo termine: è il primo team a iscriversi alla Gen3


Avatar di Salvo Sardina , il 30/11/20

1 anno fa - Mahindra pensa già al futuro della categoria elettrica: sarà in griglia nel 2022

La casa indiana vede nella categoria il proprio partner perfetto per i progetti green di lungo periodo: confermata la presenza al via della stagione 2022-23

VERSO LA GEN3 La Formula E si appresta a dare il via – in programma il 16 e 17 gennaio 2021 da Santiago del Cile – al primo campionato del mondo Fia della sua relativamente giovane storia. Eppure, nei box di Valencia, dove in questi giorni vanno in scena i test pre-stagione, c’è qualcuno che già si impegna per il mondiale 2022-2023, quello in cui debutteranno le nuove e attesissime monoposto della terza generazione…

MAHINDRA NEL FUTURO Stiamo parlando di Mahindra, scuderia che partecipa al campionato elettrico sin dalla sua annata inaugurale. Il costruttore indiano ha già le idee molto chiare, avendo fissato l’obiettivo di immettere sulle strade mezzo milione di veicoli elettrici entro il 2025 e vede ovviamente nella categoria full electric non solo una vetrina internazionale ma anche un campo perfetto per sviluppare al meglio le nuove tecnologie.

VEDI ANCHE



Formula E 2021, la presentazione della nuova Mahindra Racing M7Electro Formula E 2021, la presentazione della nuova Mahindra Racing M7Electro

PARLA LONGOÈ un onore – spiega il co-fondatore della serie, Alberto Longo – annunciare che Mahindra Racing sarà il primo team e produttore a impegnarsi nell’era Gen3 della Formula E. La nostra collaborazione si è rafforzata nelle ultime 69 gare disputate insieme. Con un record di 4 vittorie di ePrix e 18 podi, siamo lieti di avere l’India rappresentata sulla nostra griglia come nazione che abbraccia il futuro della mobilità partendo dalla sua incredibile storia negli sport motoristici a due e quattro ruote”.

Formula E, Test Valencia 2021: Alexander Lynn (Mahindra) Formula E, Test Valencia 2021: Alexander Lynn (Mahindra)

GILL SODDISFATTO Non nasconde la soddisfazione neppure Dilbagh Gill, il team principal e Ceo di Mahindra Racing: “Impegnandoci con largo anticipo nell’era della Gen3, continuiamo il percorso iniziato diventando il primo costruttore ad iscriverci al campionato di Formula E nel 2013. Come squadra più verde nel motorsport, questa è la nostra casa perfetta, un luogo dove possiamo dimostrare le nostre credenziali di performance e sostenibilità sia in pista, sia fuori. Il nostro futuro è rivolto a prestazioni vincenti in gara di cui tutti possiamo essere orgogliosi e ad alcuni nuovi entusiasmanti progetti nel settore dei servizi di ingegneria. È un progetto a lungo termine, non stiamo costruendo qualcosa per oggi, ma per il domani”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 30/11/2020
Vedi anche
Logo MotorBox