Autore:
Simone Dellisanti
ECCOLI Citroën Racing ha svelato chi saranno i 'fantastici due' che nella prossima stagione del Campionato italiano rally,  guideranno la Citroën C3 R5. Il driver ufficiale sarà Luca Rossetti, pilota di Pordenone che vanta una notevole esperienza internazionale nelle corse on e off road. Nel suo palmarés ci sono, infatti, quattro successi parziali nell’Intercontinental Rally Challange e sette nell’Europeo, campionato che si è aggiudicato tre volte, stabilendo un vero e proprio record. Nel 2012 ha conquistato il Campionato turco, navigato dal concittadino Matteo Chiarcossi. Inoltre, Luca Rossetti ha già conquistato in carriera un Campionato Italiano Rally 2008 proprio con una vettura del gruppo PSA. Ecco le sue prime parole: «Sono particolarmente orgoglioso di essere a fianco di Citroën Italia nel portare C3 R5 al debutto nel CIR. Si tratta di un compito stimolante – dichiara Luca Rossetti - perché ci confronteremo con avversari di grande esperienza. Però, esaminando quanto la C3 R5 ha fatto vedere nel WRC-2 della stagione passata, ci fa ben sperare di essere competitivi fin dalle prime uscite. Personalmente, poi, vestire nuovamente i colori Citroën mi riporta indietro nel tempo, perché proprio con una sua vettura è iniziata la mia esperienza agonistica. Ritrovo un team molto valido, con persone estremamente professionali e competenti con cui ho sempre mantenuto un rapporto di grande stima anche quando eravamo avversari».
 
FIRST LADY Rossetti però non sarà solo sulla vettura da corsa del Double Chevron. La sua co-driver sarà Eleonora Mori rallista già dal 2011 che cominció a correre con Rossetti proprio su una vettura del gruppo francese nel 2015. «Sono contenta e molto emozionata, raccolgo un’eredità pesante dalla navigatrice di Groupe PSA che mi ha preceduto, dovrò cercare di fare del mio meglio. Entriamo in un team vincente  che ha scritto la storia del Tricolore dal 2008 a oggi. Dobbiamo entrarci con grande umiltà ma consapevoli della nostra forza. Non vedo l’ora si salire sulla nostra C3 R5», queste le parole della First Lady di Citroën Racing. 

TAGS: psa Campionato italiano Rally Citroen racing cir 2019 Rossetti