Autore:
Lorenzo Centenari

LAST MINUTE Chi programma il fine settimana con tempismo, o addirittura l'intera estate (per non dire la propria intera vita), e chi invece, per carattere o necessità, adotta una filosofia diversa. E improvvisa. Non sai che fare nel weekend? Niente di cui vergognarsi, anzi. Pianificando di trimestre in trimestre le proprie gite o vacanze, si corre il rischio di lasciarsi sfuggire occasioni uniche. Quelle che invece, chi resta alla finestra fino all'ultimo può cogliere con entusiasmo. Sabato 20 e domenica 21 luglio, l'estate entra nel vivo e le alternative fioccano.

AUTO TURISMO Il nostro mestiere è quello di scrivere e parlare di auto e moto. Ma ogni tanto, anche di condividere proposte di destinazioni da raggiungere, in auto o in moto. Dopotutto, fu il principio che adottò Michelin con la sua celebre Guida gastronomica: vi diamo le gomme per spostarvi, ora vi diciamo dove sostare per un pasto di buona qualità. Quindi: indecisi su che fare il fine settimana? Di ogni weekend, ecco una personalissima selezione di cinque tra le mete e le manifestazioni che a nostro avviso meritano un pensiero. Dalla Valle d'Aosta alla Sicilia, in città o in luoghi di villeggiatura. Per deliziare il palato, oppure la vista. Eventi locali tradizionali. Sani e riappacificanti con il nostro variopinto territorio.

1. MAGICA LAGUNA È probabilmente la più sentita tra le celebrazioni di Venezia, è la Festa del Redentore. Uno spettacolo unico nel suo genere, tra regate (domenica 21), fuochi d'artificio (sabato 20 alle 23.30), lo scenografico ponte di barche sul canale della Giudecca (percorribile dalle 19 di sabato). Anche gli esercizi commerciali rimangono aperti fino a tarda notte. Un'occasione speciale per farsi coinvolgere dalla magia della laguna veneziana.

2. HA TOCCATO! Al Museo delle Scienze di Trento (Muse) un pomeriggio e una serata speciali per celebrare i 50 anni dallo sbarco del primo uomo sulla Luna. Sabato 20 luglio previsti performance e giochi spaziali per tutta la famiglia, l'inaugurazione mostra “Cosmo cartoons. L’esplorazione dell’Universo tra scienza e cultura pop ”, il talk tra scienza e filosofia con Guido Tonelli e Stefano Zecchi, il concerto dei Pink Sonic, infine il dj set con ReacTj. Ingresso gratuito al museo dalle 16 alle 21, Food Truck nel giardino del museo.

3. POVERI MA BUONI Gallette di pane, acciughe, sugo di pomodori freschi: sono gli ingredienti alla base del “bagnun”, ovvero del bagno di acciughe, uno dei piatti tipici della tradizione marinara ligure, in particolare del caratteristico borgo di Sestri Levante (Genova). Nella frazione di Riva Trigoso, da più di 50 anni si festeggia questo piatto povero ma delizioso, attraverso il quale rivivere i tempi in cui il pane raffermo rappresentava spesso la forma di sostentamento quotidiana a bordo delle navi, magari da accompagnare con un pesce semplice come l’acciuga. Sabato e domenica, 6 quintali di acciughe a miglio zero del Mar Ligure, pescate tra Sestri Levante e Portofino, oltre 5 mila piatti distribuiti gratuitamente. In programma anche spettacoli musicali e pirotecnici, stand enogastronomici e di artigianato locale, mostre di pittura.

4. LE DAME I CAVALIER... Il paese di Montecassiano (Macerata) torna indietro nel tempo e rivive fedelmente la propria singolare dimensione medievale. Fino a domenica 21 luglio è in scena il quattrocentesco Palio dei Terzieri: oltre cinquecento i figuranti ad animare i vicoli e le piazze del centro storico, ogni giorno inoltre nuove sfide e ricorrenze, solenni cerimonie così come scene di vita quotidiane. I giochi popolari, la Giostra dei Cavalieri, taverne aperte fino a tardi. Una piccola frazione marchigiana vive il suo incantesimo, perché non farne parte.

5. S'ESTATE IN CITTÀ Per chi ha una passione per l'artista, ecco un'occasione unica per saperne di più del genio e dell'uomo che ha rivoluzionato la pittura. "Picasso e la fotografia. Gli anni della maturità. Le fotografie di Edward Quinn e André Villers 1951-1973" è in scena a Roma a Palazzo Merulana fino al 26 agosto. Le immagini di due fotografi che ne hanno colto momenti di intimità e slanci di ricerca creativa contribuiscono a meglio comprendere tutti gli aspetti della vita del Maestro: la personalità, la famiglia, il travestimento, lo studio. Dalle passioni alle ossessioni, fino alle manie.


TAGS: weekend turismo itinerari