Autore:
Marco Congiu

RINASCITA RIUSCITA Alfa Romeo è rinata ufficialmente, e questo è un dato di fatto. Il piano di rilancio del Biscione voluto fortemente da Sergio Marchionne ha portato l'arrivo di Giulia e Stelvio, oltre all'uscita di scena della MiTo e l'approdo di un prossimo SUV e di una nuova supersportiva. Ora che Alfa è tornata un punto di riferimento, anche la concorrenza vuole darle addosso, con Volkswagen che punta tutto su SEAT per contrastare la casa di Arese.

CRESCITA È proprio Herbert Diess, CEO di Volkswagen Group, a lanciare la volata al marchio spagnolo. «Seat ha la clientela più giovane del Gruppo, ed è quella che ha avuto un miglioramento del prodotto maggiore rispetto agli altri marchi. Ha ancora tantissimo potenziale da sfruttare...» commenta il manager ad Automotive News.

DIVIDI ET IMPERA Il gruppo Volkswagen al proprio arco non manca certo di frecce: con Skoda destinata ad essere l'entry-level con il miglior rapporto qualità-prezzo, VW il brand capace di fare i numeri e Audi rivolto all'avanguardia della tecnica per la clientela premium, Seat sarà riposizionata in chiave decisamente sportiva. Un forte aiuto lo darà il neonato brand Cupra. Le vendite, al momento, sembrano dar ragione all'azienda spagnola, con un primo semestre 2018 decisamente in crescita rispetto al 2017.


TAGS: seat alfa romeo volkswagen