Autore:
Marco Congiu

NO ALLA GUERRA Bugatti ha detto no. Il marchio più prestigioso della galassia Volkswagen non si getterà a capofitto nella guerra dei SuperSUV in cui Lamborghini, Bentley, Rolls-Royce, Porsche e in seconda battuta anche Aston Martin e Ferrari avranno quindi campo libero. Addio quindi alle voci di rilievo che davano Bugatti al lavoro su una versione a ruote alte della Chiron, ovviamente con le dovute considerazioni del caso. Avranno fatto bene a Mulhouse?

PARLA IL VERTICE A comunicare la decisione è stato lo stesso Presidente Bugatti, Stephan Winkelmann, sul sito della casa. Ma, attenzione, se è vero che il manager ha confermato il semaforo rosso allo sport utility, non è detto che Bugatti non stia lavorando ad una nuova vettura da affiancare alla Chiron. La magnifica 16 Galibier concept di pochi anni fa potrebbe quindi diventare reale?

TRA TRE ANNI Parlando dell'immediato futuro, Bugatti ha in animo divese varianti sul tema Chiron. Oltre alla Divo che abbiamo visto pochi mesi fa, dobbiamo aspettarci entro il 2021 una Chiron Aperta, una versione SS ed una superleggera. Insomma, l'unico llimite è il portafoglio.


TAGS: suv bugatti bugatti suv