Autore:
Marco Congiu
Pubblicato il 02/01/2019 ore 10:42

SOGNO VINTAGE Tutti abbiamo a cuore un'auto degli anni '80. Per molti, quelli sono stati gli anni in cui l'industria delle quattro ruote, sotto molti aspetti, abbia offerto il meglio di sé regalandoci alcune icone immortali, il cui fascino rimane immutato al trascorrere degli eventi. Ma adesso, se volessimo accaparrarci uno dei nostri sogni adolescenziali, quanto dovremmo spendere? Ecco la risposta.

CAVALLINO RAMPANTE Iniziamo con il botto: la Ferrari F40. Per molti, la supercar definitiva, il più puro prodotto mai nato in quel di Maranello. Temuta e riverita al giorno d'oggi da molti appassionati e piloti, la F40 è capace di regalare emozioni come poche altre supercar grazie al suo V8 bi-turbo da 2,9 litri per quasi 500 CV di potenza trasmessa alle sole ruote posteriori. Il prezzo di questo sogno? Da capogiro: dai 700.000 ad oltre il milione di euro per esemplari in ottimo stato, anche se una F40 GTE supera di slancio i 5 milioni di euro...

PATRIARCA La BMW M3 E30 è stata la vettura capostipite di una serie di auto che, a cavallo degli anni '80 ed i primi 2000, ha avuto un successo straordinario. Berlina compatta capace di offrire pure emozioni di guida come pochi altri oggetti a quattro ruote, la M3 E30 ha subito una pesante rivalutazione negli ultimi anni: per un esemplare ben conservato si possono pagare oltre 120.000 euro.

ICONA Per chi avesse un budget importante da investire in un'auto degli anni '80, la scelta poteva essere tranquillamente anche questa: Porsche 911 generazione 930 Turbo. Motore da 3,3 litri – ovviamente boxer – da oltre 330 CV di potenza, questa figlia di Zuffenhausen è stata per lungo tempo sottovalutata, ma adesso il mercato dell'usato le sta rendendo giustizia con quotazioni in rialzo fino a superare i 200.000 euro. Sì, poi ci sarebbe anche la Porsche 959, ma questo è un altro discorso.

QUOTIDIANA La Volkswagen Golf GTI Mk I è stata la prima, forse la più pura, Golf ad alte prestazioni. I prezzi attuali sono alla portata di molti, con cifre che si aggirano sui 20.000 euro per esemplari in condizioni perfette. E poi, volete mettere il senso di immersione che vi offrono quei sedili in tessuto ricamato e quel quattro cilindri in linea sempre pronto?

88 MIGLIA Sono poche le auto che, pur con un enorme successo di pubblico al botteghino grazie a pellicole mirabili, non hanno goduto della stessa fortuna per quanto riguarda le vendite. Il più fulgido esempio è la DeLorean DMC12: resa immortale dalla trilogia cult Ritorno al Futuro, la DMC12 originale si faceva forte di un prezzo di partenza di circa 25.000 dollari. Negli anni l'asticella si è alzata incredibilmente, andando a superare in qualche caso anche i 100.000 dollari, ma non è raro trovare esemplari in buone condizioni anche a meno.


TAGS: porsche bmw ferrari supercar auto anni '80