Sosta Milano, da 4 maggio in vigore pass digitale. Cosa cambia
Parcheggi

Milano, novità pass sosta digitale. Cosa cambia dal 4 maggio


Avatar di Lorenzo Centenari , il 02/05/22

3 settimane fa - Stop ai permessi cartacei, verifica attraverso targa. Ecco quali novità

Per i residenti stop ai permessi cartacei, verifica attraverso targa in forma manuale o automatizzata. Le novità più in dettaglio

Meno carta, più tecnologia. Addio al tradizionale talloncino: sulla sosta, Milano migra sulle piattaforme digitali e avvia una piccola rivoluzione delle abitudini dei residenti. I quali, a partire da mercoledì 4 maggio 2022, non sono più tenuti a esporre il vecchio pass cartaceo. Una volta ottenuto il permesso dal Comune, la verifica da parte degli addetti della Polizia locale o degli ausiliari del traffico verrà svolta esclusivamente tramite lettura della targa del veicolo. Sia in modalità manuale, sia automatizzata. Maggiore semplicità, ma non è finita qui.

Sosta residenti, Milano manda in pensione i pass cartacei Sosta residenti, Milano manda in pensione i pass cartacei

VEDI ANCHE



OPEN PASS D'ora in avanti, il permesso per la sosta potrà essere richiesto e ottenuto in forma telematica, sul sito del Comune di Milano, anche dai residenti che guidano un mezzo non di loro proprietà, come vetture in leasing, a noleggio o in comodato d'uso. Già al momento della domanda, l'utente riceverà un'autocertificazione valida come pass temporaneo. Per chi infine fosse affezionato alle prassi precedenti, il pass potrà in ogni caso essere ancora richiesto presso l'InfoPoint Area B e Area C in Piazza Duomo. 


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 02/05/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox