Pubblicato il 20/03/2020 ore 10:15

SHARP FA CAUSA A TESLA IN GIAPPONE Tesla violerebbe alcuni brevetti di Sharp, secondo una denuncia che l'azienda di elettronica ha sporto in Giappone. In seno all'intentata causa contro l'unità giapponese del colosso americano, il brand asiatico chiede un'ingiunzione per fermare le importazioni delle auto elettriche Tesla Model 3, Tesla Model S e Tesla Model X.

Tesla Model 3: lo schermo dell'infotainment

RIGUARDA LA CONNETTIVITÀ Oggetto del contendere sono le tecnologie di comunicazione tramite rete mobile LTE installati sui modelli Tesla di cui sopra. La faccenda, come si può immaginare, è molto delicata e nessuna delle due aziende coinvolte rilascia commenti in via ufficiale. L'agenzia stampa Reuters cita fonti informate sui fatti, che tuttavia rifiutano di essere identificate.

NEL MIRINO ANCHE TV E SMARTPHONE Sono tempi di grande fermento per gli avvocati di Sharp, un'unità della taiwanese Foxconn, che negli ultimi mesi hanno sporto denuncia per violazione di brevetto anche contro il marchio televisivo americano Vizio Inc e il produttore cinese di smartphone OPPO.

Via: Reuters


TAGS: tesla tesla model x tesla model s tesla model 3 foxconn sharp