Autore:
Marco Congiu

ASTRONAVE La nuova Volkswagen Touareg 2018 alza parecchio l'asticella per la concorrenza. Il SUV di Wolfsburg che abbiamo visto da vicino nei mesi scorsi è tutto nuovo: nuova piattaforma – la stessa su cui nascono Porsche Cayenne, Audi Q7 e Lamborghini Urus – nuove motorizzazioni e tanta tecnologia. Cerchiamo di conoscere meglio la nuova Touareg in attesa di provarla presto.

BATMOBILE La prima caratteristica che spicca è sicuramente il sistema di visione notturna. Pur non trattandosi di un'anteprima assoluta di questa tecnologia nel settore automobilistico, è certamente una feature di livello. Il sistema legge le immagini di una telecamera frontale a infrarossi, capace di captare gli ostacoli viventi davanti a noi tra i 10 e i 130 metri.

LEGGE NEL PENSIERO Quando legge una persona davanti a noi, l'auto è in grado di prevederne la traiettoria, lanciando un allarme nel caso entri nel corridoio di possibile impatto con la nostra Touareg. Tutte queste informazioni sono riprodotte sul VW Digital Cockpit, evoluzione rispetto a quanto viso sino ad oggi nel gruppo. Persone e animali che non rientrino nel corridoio d'impatto sono evidenziate in giallo, mentre quando entrano nell'area di pericolo si colorano di rosso. Interessante notare, poi, come anche sull'head-up display venga riprodotto un messaggio di allerta.

QUANDO GIRANO TUTTE Un'altra interessante novità tecnologica introdotta sulla nuova Volkswagen Touareg 2018 è l'asse posteriore sterzante. A listino con un pacchetto dedicato che comprende anche sospensioni ad aria, l'assale posteriore sterzante aiuta in fase di manovra e aumenta il piacere di guida quando vogliamo divertirci.

IN UN SENSO E NELL'ALTRO Il funzionamento delle quattro ruote sterzanti è molto semplice. L'asse posteriore gira controfase fino ad una velocità di 37 km/h, diminuendo il raggio di sterzata dai 12,19 agli 11,9 metri. Il che, su un SUV di quasi 5 metri, non è male. Superati i 37 km/h, invece, l'asse posteriore ruota in fase, ovvero nella stessa direzione delle ruote anteriori: questo aumenta la sicurezza, la stabilità ed il piacere di guida della nuova Touareg. 


TAGS: volkswagen volkswagen touareg suv nuova volkswagen touareg