Autore:
Marco Congiu

CICLO CONTINUO Continuano gli avvistamenti di Porsche al Nurburgring. Dopo aver ufficializzato nei giorni scorsi il nome della futura Mission E, Taycan per chi se lo fosse perso, e aver mostrato il concept 911 Speedster, l'auto simbolo dell'azienda di Zuffenhausen è stata avvistata tra le curve dell'Inferno Verde. In queste immagini possiamo vedere la nuova generazione di Porsche 911, destinata a debuttare prima della fine del decennio.

FEDELE MA IBRIDA La Porsche 911 di questa generazione ha esordito nel 2011 prima di ricevere un restyling nel 2015. la nuova generazione, codice progetto 992, avrà una piattaforma tutta nuova, con benefici promessi che dovrebbero migliorare sensibilmente il piacere di guida e portare upgrade tecnologici di tutto rispetto. La vera notizia è che sarà disponibile anche con powertrain ibrido e un indizio in tal senso si può dedurre dal secondo sportellino per il rifornimento che possiamo vedere in alcune immagini.

NEI SECOLI DEI SECOLI L'arrivo di una Porsche 911 ibrida, comunque, non dovrà far storcere il naso ai puristi. Come conferma Oliver Blume, CEO Porsche, l'azienda continuerà a produrre 911 tradizionali alle quali si affiancheranno anche le varianti elettrificate. Non stupitevi se nel 2020 vedremo ancora Porche 911 aspirate e con cambio manuale. Anzi, avercene!


TAGS: porsche 911 porsche 911 Porsche Mission E porsche 911 ibrida taycan