Guidare auto con auricolari: quali rischi? E cosa dice la legge?
Sicurezza stradale

Auricolari alla guida: quanto sono sicuri (e legali)?


Avatar di Lorenzo Centenari , il 12/05/21

4 mesi fa - Lo studio Ford sui rischi degli auricolari durante gli spostamenti

Ascoltare musica in cuffia? Rilassante, ma... Lo studio Ford che mette in luce i rischi degli auricolari durante gli spostamenti

IN SALA DI ASCOLTO Utilizzare gli auricolari per ascoltare musica o podcast può essere molto rilassante e permette spesso all’utente di godere delle migliori esperienze sonore senza alcuna interruzione. Inoltre, molte persone ritengono che l’utilizzo degli auricolari possa aiutarli a concentrarsi o a rilassarsi intervenendo, coprendoli, sui rumori di fondo e sulle eventuali distrazioni. Tuttavia, indossare gli auricolari mentre si è in viaggio - come conducente auto, ma anche ciclista, driver di e-scooter o pedone - può risultare molto pericoloso.

L'ESPERIMENTO Un nuovo studio condotto da Ford ha evidenziato come le persone che indossano gli auricolari impieghino, in media, 4 secondi in più nell’identificare potenziali pericoli sulla strada, rispetto a coloro che non li indossano. Per condurre la sperimentazione, Ford ha creato 8Dun’experience sonora altamente immersiva (guarda il video sotto). Gli oltre 2.000 partecipanti coinvolti, provenienti da tutta Europa, sono stati collocati all’interno di una strada virtuale dove si è provveduto a misurarne i tempi di reazione in situazioni potenzialmente pericolose. Dopo aver intrapreso l'experience, la maggior parte di loro ha affermato che non avrebbe più indossato gli auricolari durante gli spostamenti. La maggior parte di coloro che ha partecipato alla sperimentazione ha anche dichiarato di utilizzare abitualmente gli auricolari mentre si trova in movimento: mentre del 56% delle persone che hanno riferito di essere state coinvolte in un incidente, il 27% indossava gli auricolari al momento in cui si è verificato. Se due più due fa quattro...

VEDI ANCHE



DURA LEX SED LEX L’articolo 173 comma 2 del Codice della Strada dispone che “è vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all’art. 138, comma 11, e di polizia. È consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare, purché il conducente abbia adeguata capacità uditiva ad entrambe le orecchie, che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani”. Poiché la definizione ''apparecchi radiotelefonici'' comprende anche smartphone e tablet, per il CdS l’uso di cuffie sonore alla guida di un’auto è vietato. Quanto ai più semplici auricolari (meno potenti delle cuffie, ma pur sempre dall'effetto isolante): il loro uso è consentito solo su un solo orecchio, così da continuare ad avere una piena capacità uditiva con l’altro. Vale, ovviamente, anche se si parla al telefono...


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 12/05/2021

Vedi anche
Logo MotorBox