Pubblicato il 13/01/2020 ore 12:00

ANNO RECORD Si può affermare, senza essere smentiti, che il 2019 è stato l'anno dei record per il Gruppo Renault Italia. Il binomio vincente Renault - Dacia porta la quota di mercato del Gruppo al record di 10,4% (+0,5 punti sul 2018) ovvero il miglior risultato degli ultimi 34 anni. Il mercato italiano di autovetture e veicoli commerciali cresce dello 0,5% e il Gruppo Renault Italia riesce a fare meglio crescendo del 5,6% con 219.237 immatricolazioni. Questo nuovo record di immatricolazioni rappresenta il miglior dato di sempre per il Gruppo Renault Italia.

DATI RENAULT La classifica vede Renault al quarto posto sul mercato Italia. Renault Clio rimane la bestseller di Renault che ha fatto registrare in Italia 41.792 immatricolazioni. Un dato che la conferma come l'auto straniera di segmento B più venduta in Italia. Anche Renault Captur nel 2019 ha conquistato 32.100 clienti classificandosi, a sua volta, come il crossover di segmento B più venduto il Italia. Degno di nota anche il dato fatto registrare da Renault Kadjar con un +23% rispetto al 2018 e 17.770 auto vendute.

COMMERCIALI E Z.E. Sotto la stella del segno positivo anche i Veicoli Commerciali di Renault che con 16.800 unità immatricolate raggiungono per il sesto anno consecutivo la Top 3 in classifica. Lato elettrico puro la gamma Renault Z.E. coinvolge il car sharing (con 950 ZOE) e 2.228 immatricolazioni in totale: ovvero il +112% rispetto al 2018. Così Renault ZOE diventa l'auto elettrica di segmento B più venduta in Italia.

Renault ZOE

GPL POWER Il Brand che continua a stupire è Dacia. Grazie alla formula che coniuga al meglio qualità/prezzo il salto in classifica del Marchio è importante: raggiungendo il nono posto sul mercato (quarto sul mercato dei privati) e diventando leader del mercato GPL. Il 2019 è stato l'anno della migliore performance di vendite per Dacia con un +33,4% sul 2018 e record assoluto di immatricolazioni dal lancio in Italia nel 2006.

BESTSELLER DUSTER Un risultato possibile grazie al suo modello più iconico: Dacia Duster. È lei la prima auto straniera venduta in Italia con il record di vendite di 43.701 unità dal lancio nel 2010. A stretto giro segue Dacia Sandero che aumenta i suoi volumi del 20% facendo registrare un ulteriore record di immatricolazioni dal lancio di 35.340 unità. Particolarmente significativo il mix di vendite a GPL che, per Sandero, rappresenta il 33% e la pone come seconda auto straniera più venduta in Italia tra i privati.

Dacia Duster

IL FUTURO Sicuramente migliorabile le già ottime performance di Renault che potrà contare su due nuovi modelli pronti a riconquistare il mercato italiano: nuova Renault Clio e nuova Renault Captur. Inoltre il Gruppo Renault Italia punta forte sull'offerta completa di alimentazioni con motori a benzina, diesel, gpl, ibride, ibride plug-in ed elettrico. Infine si studiano sempre più pacchetti di servizi per la mobilità e soluzioni di pagamento pensati ad hoc per ogni cliente.


TAGS: renault dacia gruppo renault