Garanzie accessorie assicurazione RC Auto: quali scegliere?
RC Auto

Assicurazione auto e garanzie accessorie: quali scegliere?


Avatar Redazionale , il 19/07/22

4 settimane fa - Facoltative, ma talvolta provvidenziali. Quali garanzie extra e perché

Facoltative, ma talvolta provvidenziali. Dalla kasko ai cristalli, quali garanzie extra conviene aggiungere alla polizza base e perché

Il dovere di proteggersi, la facoltà di accrescere il livello della protezione a proprio piacimento. Come noto, nel nostro Paese l’assicurazione auto è obbligatoria solamente per ciò che riguarda la responsabilità civile (o RC Auto). Tuttavia l’automobilista ha sempre facoltà di aggiungere pacchetti extra per estendere la propria copertura rispetto ad altri rischi, ovvero fare ricorso alle cosiddette garanzie accessorie. Queste ci vengono proposte ogni volta che ci apprestiamo a fare un preventivo per l'assicurazione auto online e sono utilissime per proteggere la nostra vettura a 360 gradi. Dal momento, tuttavia, che sono parecchie e che hanno pur sempre un costo, cerchiamo di capire come stabilire quali effettivamente potrebbero servirci e perché.

GARANZIE ACCESSORIE: DEFINIZIONE

Le garanzie accessorie, per legge, sono copertura extra che le polizze assicurative possono proporre, ma non imporre, ai consumatori. In altre parole sono assicurazioni facoltative di cui possiamo decidere autonomamente l’attivazione o meno. È per questo che le compagnie le propongono agli automobilisti in pacchetti promozionali nei quali, ovviamente, è sempre inclusa la responsabilità civile del conducente.

DIMMI COME GUIDI Il loro costo e la loro peculiarità variano di compagnia in compagnia, ma anche rispetto al grado di rischio che, secondo una serie di calcoli di ranking interni, vengono associati alla nostra guida. Di conseguenza una Kasko completa avrà un costo maggiore per un neopatentato, mentre sarà certamente più economica per chi guida senza aver commesso incidenti da più di dieci anni. Allo stesso modo, la polizza furto ha un costo maggiore nelle città dove, statisticamente, si verificano più fenomeni di questo tipo. E così via.

GARANZIE ACCESSORIE: QUELLE PIÙ IMPORTANTI

Le garanzie accessorie sono tantissime. Al primo posto c’è la già menzionata Kasko, la copertura per danni al proprio veicolo causati da manovre maldestre seguita da cristalli che, invece, copre il danneggiamento dei vetri dell’auto. Ci sono poi furto e incendio, tutela legale, danni al conducente, eventi politici, eventi naturali e atti vandalici. A queste si aggiunge la copertura del carroattrezzi e dell’auto di cortesia sostitutiva in caso di guasto.

VEDI ANCHE



A TUTTO C'È UN LIMITE Queste coperture prevedono sempre specifiche franchigie, ovvero limiti di danno a carico del conducente per le quali è bene leggere il contratto prima di procedere alla stipula. In ogni caso sono molto utili per chi vuole viaggiare sicuro e al riparo da qualsiasi evento imprevedibile.

PROMO Molto spesso sono coperture incluse nei pacchetti promozionali per cui vengono acquistate in combinazione con offerte periodiche grazie alle quali, di fatto, andremo a pagare meno del solito. Tuttavia dobbiamo precisare che il costo di queste garanzie viene stabilito dalle compagnie assicurative in base al valore di rischio associato alla nostra guida.

GARANZIE ACCESSORIE: COME MUOVERSI

In definitiva: vale la pena attivare garanzie accessorie oppure no? Come abbiamo già spiegato nel nostro approfondimento dedicato alle possibilità per risparmiare con l’RC familiare, il rischio alla guida è qualcosa di imprevedibile. Certamente possiamo ridurlo guidando civilmente ma, purtroppo, non abbiamo alcun controllo sul modo di guidare altrui e, quindi, siamo pur sempre soggetti ad un certo livello di rischio. Il miglior modo per valutare queste coperture aggiuntive, quindi, è quello di individuare i nostri reali bisogni in base al nostro stile di guida e al contesto locale in cui siamo soliti spostarci. Magari per consigli più mirati vale sempre la pena contattare direttamente l’operatore con cui abbiamo preso accordi e chiedere suggerimenti personalizzati.


Pubblicato da Redazione, 19/07/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox