Ecobonus auto 2022: incentivi permanenti per elettriche e plugin?
Incentivi

Ecobonus auto permanente dal 2022? Il Governo studia la misura


Avatar di Lorenzo Centenari , il 13/10/21

2 giorni fa - Gilberto Pichetto (Mise): al lavoro per pacchetto di aiuti strutturali

Gilberto Pichetto (Mise): "Al lavoro per pacchetto aiuti strutturali, senza necessità di rifinanziamento annuo". Come chiede Unrae

Da provvedimento ''occasionale'' a legge stabile, da ciclico a perpetuo. L'Ecobonus destinato alle vetture elettriche e plug-in è una scatola vuota ormai da un mese: i fondi per prima e seconda fascia di emissioni CO2 sono esauriti da metà settembre. Gli incentivi alle auto ''molto green'' - almeno quelli - verranno nuovamente finanziati, questo è (quasi) certo. Il dibattito, semmai, è sotto quale forma. E prende piede, ora, l'ipotesi di una misura stabile. ''''Il Mise - spiega ad Ansa il viceministro allo Sviluppo economico Gilberto Pichetto - sta valutando la possibilità che l'Ecobonus diventi una condizione strutturale, senza quindi la necessità di un rifinanziamento annuo''. Che è poi ciò che il mercato chiede già da tempo, vedi i continui solleciti dei Costruttori.

SERVE UNA VISIONE “Il continuo stop and go degli incentivi – affermava a inizio ottobre il presidente di Unrae Michele Crisci  – non aiuta certo il settore ad agganciare l’attuale fase di ripresa dell’economia nazionale e a ridurre l’handicap dovuto alla crisi dei semiconduttori. Ribadiamo perciò il nostro appello al Governo affinché faccia rientrare il finanziamento dell’Ecobonus all’interno di una strategia di lungo periodo per l’intero comparto automotive, il cui rilancio farebbe anche aumentare ulteriormente il Pil oltre il livello previsto nella Nota di aggiornamento del Def. Viceversa, dal settore arriverà un pesante contraccolpo”.

VEDI ANCHE



Incentivi a elettriche e plug-in: dal 2022 una misura fissa? Incentivi a elettriche e plug-in: dal 2022 una misura fissa?

ATTORNO A UN TAVOLO Nel frattempo, per la giornata di oggi mercoledì 13 ottobre, alle ore 17, il Mise convoca la prima riunione del gruppo di lavoro ''mercato'' del tavolo automotive. All'incontro partecipano i rappresentanti delle principali associazioni di categoria, le aziende e i sindacati di settore. ''Questo primo confronto - sostiene Pichetto - ha la finalità di ricevere e condividere i contributi di tutti gli stakeholder in merito all'andamento del mercato automotive negli ultimi anni e alle eventuali proposte per i sistemi di incentivazione''. Dal 2022 incentivi ''fissi''? E di quale importo? E per quali classi di CO2? Presto, aggiornamenti. Nel frattempo, ancora sono disponibili i fondi per vetture di terza fascia e per le auto usate. Ma non per molto: tieni monitorata la piattaforma ufficiale.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 13/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox