Aggiornamento software ota per Tesla Model S e Model X
Aggiornamenti software

Comfort acustico migliore? Con Tesla si fa Over-the-Air


Avatar di Alessandro Perelli , il 21/12/21

7 mesi fa - Tesla abbassa il rumore in abitacolo con un aggiornamento via etere

La Model S e la Model X avranno un abitacolo più silenzioso grazie all'upgrade del software e a una coppia di microfoni nei poggiatesta

TESLA MIGLIORA LA QUALITÀ DI VITA A BORDO Il costruttore americano sfrutta l’etere per migliorare costantemente comfort e qualità di vita a bordo dei suoi modelli. Oggi, arriva un nuovo aggiornamento software dedicato a Model S e Model X, che tra gli altri upgrade attiva un sistema di riduzione del rumore all'interno dell'auto. Infatti, quest’ultimo rinnovamento Over-the-Air, che introduce una serie di altre funzioni utili, abilita una coppia di microfoni incorporati nei sedili anteriori, che misurano il rumore all’interno dell’abitacolo e, come afferma Tesla, “genera anti-rumore attraverso gli altoparlanti stessi per creare zone tranquille intorno agli occupanti”. Il sistema, già funzionante su una piccola serie di esemplari, ha ricevuto finora recensioni contrastanti dai proprietari di Tesla, il che potrebbe evidenziare il motivo per cui la Casa statunitense lo ha chiamato “riduzione” del rumore piuttosto che “cancellazione” del rumore.

VEDI ANCHE



Tesla Model S e Model X: aggiornamento OTA per ridurre il rumore in abitacolo. Qui, la Model X Tesla Model S e Model X: aggiornamento OTA per ridurre il rumore in abitacolo. Qui, la Model X NON SOLO ABBATTIMENTO DEL RUMORE Tale funzione si trova già a bordo di un’ampia gamma di auto di altri marchi e sembra che per adesso la funzione di riduzione della rumorosità sia disponibile solo sui modelli S e X più recenti e aggiornati, che hanno debuttato nel 2021. Ulteriori funzionalità introdotte nell'aggiornamento (nome in codice 2021.44.5) includono la possibilità di preimpostare i profili del conducente nel sistema di navigazione dell'auto, programmare l'auto per sbloccare solo la portiera del conducente in avvicinamento all’auto e regolare il climatizzatore posteriore dal touchscreen dell’infotainment. Lato sicurezza, molto importante la possibilità per l’auto di segnalare l’usura irregolare degli pneumatici, mentre la funzione di parcheggio automatico è ora in grado di identificare i posteggi perpendicolari. Inoltre, è stata aggiunta, sebbene in stato iniziale di test “Beta”, una funzione che sincronizza le preferenze del guidatore, comprese le posizioni del sedile, dello specchietto e del volante, e consente di applicarle in un'altra Tesla associata allo stesso profilo conducente.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 21/12/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox